Benvenuto!!
Sei nell’archivio sonoro di RADIOMAGAZINE
ANNO XXII  2024


torna indietro


Per ovvi motivi di spazio, non possiamo pubblicare in rete tutto il nostro archivio, ma solo parte di esso.
Per questo talune trasmissioni non saranno più disponibili, ma se hai perso qualcosa, potremo avere
uno spazio “a gentile richiesta” e nello spazio corrispondente apparirà magicamente il collegamento del file desiderato.



Scrivici! info@radiomagazine.net
oppure  radiomagazineinfo@gmail.com



Ascolta in linea!
Tutti i files sono in mp3  128 kbps (44 kHz stereo/studio quality), adatto anche alla ritrasmissione,
oppure  64 kbps (mono) 44 kHz; 24 kbps (mono facile da scaricare per chi ha pochi Giga).


cerca dove è presente il collegamento che ti interessa, e poi potrai  salvare l’audioclip,
cliccando sul collegamento col tasto destro del mouse.

Se il collegamento “vai” non è  riportato, significa che la trasmissione non è piu’ disponibile in archivio.
In tal caso potete provare a richiederci una copia della stessa scrivendo alla nostra mail.
Dal 2016 è inoltre il nostro programma è disponibile anche sul canale You Tube
“Radiomagazine Official di Dario Villani” con contenuti iconografici e video a questo link




    
         link diretto al canale youtube “Radiomagazine Official”





 







ANNO XXII   -   NUMERO   21   -    22 MAGGIO  2024


ANNO XXII   -   NUMERO   20   -    15 MAGGIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   19   -    8 MAGGIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   18   -    1 MAGGIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   17   -    24 APRILE  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   16   -    17 APRILE  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   15   -    10 APRILE  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   14   -    3 APRILE  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   13   -   27 MARZO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   12   -   20 MARZO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   11   -   13 MARZO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   10   -   6 MARZO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   9   -   28  FEBBRAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   8   -   21  FEBBRAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   7   -   14 FEBBRAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   6   -   7 FEBBRAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   5   -   31 GENNAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   4   -   24 GENNAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   3   -   17 GENNAIO  2024
ANNO XXII   -   NUMERO   2   -   10 GENNAIO  2024
ANNO XXII   -  NUMERO   1   -    3 GENNAIO  2024











 

 

 

 
QUESTA SETTIMANA IN RETE

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   21   –    22  MAGGIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   22  MAGGIO  2024






*con Norma Goffredo
LA PRIMA DONNA MARCONISTA
Norma Goffredo superando tutti i pregiudizi dell'epoca divenne la prima donna a varcare la soglia della cabina radio: il cuore delle navi per comunicare col mondo. Col brevetto ed esperta in morse e tecniche di radiocomunicazione, si guadagnò non senza difficoltà, la stima dei colleghi maschi. Oggi in pensione, ci racconta la storia della sua lunga e onorata carriera.
**Al termine notizie dal mondo delle comunicazioni.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista Norma Goffredo, prima donna marconista
07:43 intervista Norma Goffredo, prima donna marconista (II parte)
14:22 notizie dal mondo delle comunicazioni
19:28 sigla chiusura







►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 



               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per le connessioni lente 24 kbps stereo)

                    qualità 24 kbps/mono (circa  
5 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
IL NOSTRO ARCHIVIO del 2024

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   21   –    15  MAGGIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   15  MAGGIO  2024






*con Manfredi Vinassa De Regny
GLOSSARIO DEL RADIOAMATORE
Manfredi Vinassa De Regny con la storica sentenza di Cassazione, che liberalizzò l'uso della banda cittadina per i CB, e successivamente anche l'etere per le prime radio private (partecipò al progetto di Radio Milano International), è assai noto al mondo della radio. Anche perchè divenne popolare per aver scritto alcuni libri per la collana degli "Oscar Mondadori",
i cui titoli più famosi sono  "I segreti della Radio", dove si parlava delle trasmissioni in Italiano su Onde Corte, e "CB" dedicato alla banda cittadina. Si sono susseguiti negli anni altri titoli, poi ha scritto anche un ricettario di cucina, fino all'uscita l'anno scorso un nuovo libro di radio con "50 anni di Radio".  Nell'intervista di oggi invece, ci presenta il "Glossario del Radioamatore" che è una raccolta di tutto il gergo per radioamatori, dal codice morse, al codice "Q" fino al codice Icao.
Durante la chiacchierata divagheremo amabilmente su altri argomenti di interesse comune.

**Al termine notizie dal mondo delle comunicazioni.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con Manfredi Vinassa De Regny
08:17 intervista con Manfredi Vinassa De Regny (II parte)
16:16 notizie dal mondo delle comunicazioni
22:19 siglia chiusura




►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   19   –    8 MAGGIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   8 MAGGIO  2024






*con Carmelo Occhino
LIBERTA’ DI STAMPA E DISINFORMAZIONE
La Giornata Mondiale della Libertà di Stampa celebrata venerdì 3 Maggio ci offre lo spunto per la puntata di questa settimana di Radiomagazine.
Carmelo Occhino è giornalista free lance dal 1969. Ha ricoperto l'incarico di portavoce del Ministero dell'Agricoltura nel Governo Spadolini, e del Ministero del Lavoro nel governo D'Alema e Amato; è stato responsabile di "Linea verde" della RAI ed ha ricoperto altri incarichi da giornalista. E' stato docente di giornalismo all'Università della Terza Età di Roma, collabora con quotidiani e riviste. Oggi in veste di vice Presidente dell'Associazione Giornalisti Europei, ci parla degli scopi dell'Associazione che presiede, la sua storia, l'impegno nella libertà di stampa e la disinformazione. I rapporti con le istituzioni europee per la promozione degli ideali europei. Con lui apriamo una finestra sulla Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, e il rapporto stilato per l'occasione da Reporter Sans Frontier, con la classifica globale dei Paesi in cui l'attività giornalistica è sottoposta a limitazioni o censure.



GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con C.Occhino vice Presidente Ass.Giornalisti Europei
07:45 intervista con C.Occhino vice Presidente Ass.Giornalisti Europei
17:07 notizie dal mondo delle comunicazioni
23:09 siglia chiusura






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   18   –    1 MAGGIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   1 MAGGIO  2024






*ALFONSO MONTEALEGRE
UN GIORNALISTA E RADIO NEDERLAND
Oggi abbiamo nostro ospite una delle figure più iconiche del radioascolto mondiale, nonché uno valente giornalista, premiato in vari ambiti. Alfonso Montealegre, è stato  conduttore e ideatore di numerose trasmissioni della Radio Nederland Wereldomroep, sezione spagnola. La radio internazionale pubblica olandese, nacque negli anni '60 col proposito di proiettare l'immagine dell'Olanda all'estero,  aveva trasmettitori oltre che in Olanda, anche nelle Antille Olandesi e in Madagascar. Radio Nederland fu una delle prime ad avvalersi di un trascricption service, che metteva su bobina o addirittura su vinile, il meglio della sua programmazione per distribuirla a tutte le radio che fossero interessate. Di fatti i suoi programmi erano ritrasmessi e richiesti da centinaia di radio sudamericane. Lo stesso facevano le sezioni inglese e francese anche per il Nord America e Africa.
I programmi condotti da Montealegre erano Espacio DXista, cambiato dopo in Radioenlace, e l'Europarade, che vinse anche un premio negli Stati Uniti a Miami per la sua formula innovativa.
L'intervista è in spagnolo, l'ho lasciata senza traduzione, perché ho chiesto ad Alfonso di parlare lentamente per noi italiani.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
01:47 identificazione e video di Radio Nederland
03:00 introduzione all'intervista
04:19 intervista con Alfonso Montealegre, giornalista Hilversum Olanda
11:21 registrazione Europarade
12:27 intervista con A.Montealegre, giornalista Hilversum Olanda II parte
23:44 interval signal Radio Nederland
24:05 intervista con A.Montealegre, giornalista Hilversum Olanda finale
26:54 siglia chiusura




►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   17   –    24  APRILE   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   24  APRILE  2024






*con Daniele Raimondi
150 BUON COMPLEANNO MARCONI
In questa intervista Daniele Raimondi, radioamatore e autore di diversi libri sulla storia della Radio, rievoca la figura dello scienziato Premio Nobel Guglielmo Marconi in occasione delle Celebrazioni per il 150° Anniversario della sua Nascita. Oltre alle iniziative del Comitato Ministeriale, ci parla dei numerosi eventi in campo radioamatoriale per tale ricorrenza, compreso alcune conferenze a cui ha partecipato personalmente in qualità di relatore. Nel corso del programma ascolteremo la voce di Marconi mentre rievoca i suoi esperimenti.

GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
01:50 Marconi rievoca l'esperimento di Poldu
04:43 intervista con Daniele Raimondi, radioamatore e scrittore (prima parte)
11:39 intervista con Daniele Raimondi, radioamatore e scrittore (seconda parte)
19.28 Marconi rievoca l'esperimento di Poldu
22:56 sigla di coda






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   16   –    17  APRILE   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   17  APRILE  2024






*con Paolo Lunghi
THE RADIO DREAMERS CON PAOLO LUNGHI
Paolo Lunghi, nato a Empoli nel  1959, maestro d'arte, pittore e giornalista, creativo ed esperto di comunicazione, con specializzazioni ottenute negli istituto D’arte di Pistoia, a Milano, Roma, Brighton nel Sussex e Hangzhou dello Zhejiang. Vive nella campagna di San Miniato, con la moglie e i due figli.  Pioniere e fondatore delle prime Radio Libere negli anni ‘70, vincitore dell’Oscar della Radio 2010, ha sviluppato negli anni importanti progetti comunicativi in ambito nazionale ed internazionale, e già guarda al 2025 quando si celebreranno i 50 anni della nascita delle radio private italiane.  Ha pubblicato vari libri sia in forma cartacea che audio, sul tema della comunicazione, dello spettacolo e dell’arte e su altri importanti temi come la cultura cinese e l’integrazione. In questa intervista ci presenta il suo ultimo libro The Radio Dreamers dove si raccontano le storie e gli incontri con importanti personaggi della radio, da Fiorello, a Amadeus, Awana Ghana, etc. Ha presentato questo libro in vari contesti e conferenze fra cui, presso  la Sala Stampa Estera a Roma, alla Camera dei Deputati etc, un libro che ha già venduto numerose copie.
**Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con Paolo Lunghi giornalista e scrittore (prima parte)
12:00 (seconda parte)
19:23 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
24:23 SIGLA DI CODA






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   15   –    10  APRILE   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   10 APRILE  2024






* con Luigi Cobisi
ITALRADIO E MARCONI
Durante questa puntata Luigi Cobisi direttore di Italradio, ci parla dei cambiamenti stagionali delle frequenze a onde corte delle radio straniere che trasmettono in lingua italiano. Poi parlando dell'attività di Italradio, sviluppa il tema legato alle celebrazioni Marconiane di quest'anno.
**Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista Luigi Cobisi/giornalista
09:00 intervista Luigi Cobisi/giornalista (seconda parte)
13:32 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
19:44 SIGLA DI CODA








►  
link al video su YouTube






 









               
   SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   14   –    3 APRILE   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   3 APRILE  2024






* con Bruno Lusuriello
CELEBRAZIONI MARCONIANE -
Il Ministero della Cultura Italiano, ha appena divulgato parte degli eventi previsti per le celebrazioni del 150°Anniversario della Nascita di Guglielmo Marconi Premio Nobel. Mentre parleremo degli eventi già annunciati dal Comitato ministeriale, nella seconda parte vi presentiamo una intervista con Bruno Lusuriello  che ci illustra alcune delle iniziative in preparazione nel mondo dei radioamatori. Tra cui spiccano alcune del Radio Club Tigullio e dell'ARMI Associazione Radioamatori Marinai Italiani.
**Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 Celebrazioni Marconiane – Eventi
05:08 intervista Bruno Lusuriello (prima parte)
12:06 intervista Bruno Lusuriello (seconda parte)
17:23 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
22:21 SIGLA DI CODA








►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   13   –    27  MARZO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   27  MARZO  2024






*AUDIO, PODCAST E RADIO A CONVEGNO
RADIODAYS EUROPE A MONACO
"Plasmare il panorama audio in continua evoluzione", è stato il titolo del Radiodays Europe svoltosi dal 17 al 19 marzo scorso a Monaco di Baviera in Germania, presso i padiglioni espositivi del Messe München e l'ICM – Centro Congressi Internazionale Messe München  nel quartiere fieristico nella parte orientale di Monaco.
Il Radiodays Europe si tiene ogni anno in una città europea diversa, e dopo questa edizione di Monaco l'appuntamento per il 2025 è già fissato ad Atene in Grecia.
Lo scopo di Radiodays Europe (RDE), giunta alla sua tredicesima edizione, è aumentare la consapevolezza della radio, dell'audio e dei podcast.
Fra i partecipanti ci sono senior manager, creatori di contenuti, specialisti di tecnologia, esperti di produzione, talenti in onda, manager e agenti di talenti, talenti di podcast, produttori di podcast, fornitori di piattaforme, ricercatori, specialisti di dati, produttori di jingle, alcune superstar oltre ovviamente a una incredibile mole di persone che lavorano dietro le quinte di questo settore.
Provenienti non solo dall'Europa ma da tutte le parti del mondo sia del settore pubblico che privato.
Ne parliamo nello speciale di oggi dedicato a questo argomento.
***Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni

N.B.I testi per questa puntata di Radiomagazine sono tratti dall’area “Stampa” del sito del Radiodays, rielaborati dalla nostra redazione e eseguiti nella lettura dalla sintesi vocale. Idem per video e screenshoot.
Per maggiori informazioni è possibile visionare il seguente sito:


https://radiodayseurope.com/


►  LINK AL TESTO DEL PROGRAMMA


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 RADIODAYS EUROPE MONACO 1a parte
06:52 RADIODAYS EUROPE MONACO 2a parte
09:13 RADIODAYS EUROPE MONACO 3a parte
14:52 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
19:21 SIGLA DI CODA





►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   12   –    20  MARZO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   20  MARZO  2024






* con Giorgio Mossino
FIERA DELL'ELETTRONICA DI MONTICHIARI
La Fiera dell'Elettronica di Montichiari (Brescia) è una delle più visitate dai radioamatori, raccogliendo pubblico da tutto il Nord Italia. Vi si può trovare materiale di scambio per radioamatori, surplus, componentistica elettronica, hi fi, vinile  etc. Quest'anno con le celebrazioni per il 150° della nascita di Guglielmo Marconi e i 100 Anni della Radio Italiana, la parte da leone l'ha fatta l'AIRE Associazione Radio d'Epoca con un'ottima presenza in fiera. Anche a Montichiari sono stati associati dei convegni su vari temi inerenti le radiocomunicazioni,  compreso l’argomento protezione civile e radioamatori, come ormai d'abitudine in tutte le fiere.
Dell'andamento di questo importante evento ci riferisce Giorgio Mossino che vi ha presenziato in qualità di espositore.

***Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con Giorgio Mossino radioamatore e espositore
08:52 intervista Mossino  (II parte)
14:52 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
19:21 SIGLA DI CODA





►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   11   –    13  MARZO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   13  MARZO  2024






*con Francesca Seri
A TUTTO FLAUTO
Punto della situazione sul livello di visibilità della musica classica e lirica sui media e sulla stampa, nonchè i cambiamenti nell'insegnamento della musica nelle scuole, comprese quelle di alta formazione.
Ne parliamo con Francesca Seri, flautista affermata, direttrice dell'Accademia Giuseppe Verdi di Venezia ospite della nostra trasmissione.
Fra gli interrogativi, come mai le radio private non danno spazio alla musica seria, e agli artisti che la producono?

***Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con Francesca Seri Accademia Verdi Venezia
10:43 Francesca Seri Accademia Verdi Venezia (II parte)
18:35 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
23:34 SIGLA DI CODA






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   10   –    6 MARZO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   6 MARZO  2024






*con Fabrizio Carnevalini
GUIDA ITALIA E WORLD RADIO & TV HANDBOOK
Fabrizio Carnevalini, giornalista, è cofondatore del RADIO DATA CENTER che edita non solo una pubblicazione aggiornata con tutte le informazioni sulle radio private italiane, ma ha di recente acquisito i diritti per la stampa del Manuale Mondiale di Radio e Televisione. Il WRTVH come è noto, ha già fatto diversi passaggi di editori, da quando fine anni '40 iniziò ad essere pubblicato dalla mitica Billboard. Si tratta ovviamente di un colpaccio, anche perché la pubblicazione viene stampata fra Italia e Germania, dove quest'ultimo Paese è considerato la roccaforte del DX (del radioascolto a lunga distanza), e l'Italia è oramai considerata la culla delle radio private.
Fabrizio ci spiega i dettagli di entrambe le opere, soprattutto della Guida Radio, che è disponibile con una APP web. E traccia un bilancio dello stato dell'arte della presenza nell'etere della radio italiane.

***Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.




GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con Fabrizio Carnevalini/giornalista
10:08 intervista con Fabrizio Carnevalini/giornalista (II parte)
18:45 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
22:52 SIGLA DI CODA





►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   9   –    28 FEBBRAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   28  FEBBRAIO  2024






* con Luigi Cobisi
IL WRD IN ONDE CORTE GRAZIE A ITALRADIO
In occasione della Giornata Mondiale della Radio dell'UNESCO, il Portale Italradio, grazie alla collaborazione tecnica di Radio Toscana e Radio Vaticana, ha prodotto un programma speciale di sua responsabilità su Onde Corte. Il programma è stato irradiato grazie alla disponibilità offerta dalla Radio Vaticana, attraverso la Log Periodica del Centro di Santa Maria di Galeria sui 49 metri a destinazione dell’Europa.
Insieme a Luigi Cobisi, ospite della nostra trasmissione parliamo di questo evento, come pure di quelli in vista delle celebrazioni marconiane di quest'anno.

***Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 intervista con Luigi Cobisi/Giornalista
07:58 intervista con Luigi Cobisi/Giornalista II parte
22:02 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
22:52 SIGLA DI CODA








►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   8   –    21 FEBBRAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   21  FEBBRAIO  2024






*con l'ing.Anchille De Santis
PROGETTO LA RADIO NELLE SCUOLE
(GRUPPO FACEBOOK)
Nella puntata di oggi insieme all'ing.Achille De Santis, illustriamo e aggiorniamo in che modo il gruppo facebook di cui fanno parte numerosi Radioamatori Italiani iscritti all'ARI, sta portando avanti il Progetto "la radio nelle scuole" e quali saranno i prossimi eventi futuri. Si tratta di alcune iniziative nate anni orsono e che ora ritrovano una certa forma di riorganizzazione e coordinamento anche grazie al Ministero dell'Istruzione.
Lo stesso gruppo è registrato sul web con dominio .eu

***Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni



GUIDA FACILE
00:00 SIGLA E SALUTI INIZIALI
02:05 INTERVISTA AD ACHILLE DE SANTIS gruppo fb la radio nelle scuole 4.0
08:39 INTERVISTA AD ACHILLE DE SANTIS gruppo fb la radio nelle scuole 4.0 (II parte)
14:47 NOTIZIE DAL MONDO DELLE COMUNICAZIONI
19:42 SIGLA DI CODA









►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   7   –    14 FEBBRAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   14  FEBBRAIO  2024






*SPECIALE
WORLD RADIO DAY 2024 UNESCO
La radio, ha vissuto un cambiamento repentino da fine anni novanta.
Si è passati al satellite, convinti che fosse quella la sua casa ideale. Poi invece è arrivato internet, il web.  Il lento switch/off delle onde medie e corte, l'arrivo del digitale anche per la FM Italiana, ed ora le app sul cellulare. In che modo  la radio si sta evolvendo, come può continuare a essere un servizio competitivo per i suoi ascoltatori e la società, in che modo le nuove tecnologie possono essere sfruttate a pieno regime?
Rispondono gli ospiti del nostro speciale.


*ALESSANDRO CERBONI  vicepresidente di Assocompliance
*DAVIDE MAMONE (GIORNALISTA) da NEW YORK
*LORENZO BERARDI (GIORNALISTA) da VARSAVIA
*GIOVANNI MONTEVERDI direttore artistico Freedom Street Radio
*PEGGY JOHNSON insegnante/consulente di lingue
*RICCARDO STORTI insegnante critico musicale
*ANGELO BRUNERO radioamatore ex funzionario Uni.Torino


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA E SALUTI INIZIALI
01:19 INTRODUZIONE AL WRD 2024
03:06 IL TEMA DEGLI INTERVENTI
03:55 ALESSANDRO CERBONI AREZZO
08:25 DAVIDE MAMONE (GIORNALISTA) NEW YORK
10:09 LORENZO BERARDI (GIORNALISTA) VARSAVIA
11:40 GIOVANNI MONTEVERDI direttore artistico Freedom Street Radio
17:10 PEGGY JOHNSON insegnante/consulente di lingue
18:48 RICCARDO STORTI insegnante critico musicale
19:55 ANGELO BRUNERO radioamatore ex funzionario Uni.Torino
22:37 Conclusioni
24:07 SIGLA DI CODA







►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   6   –    7 FEBBRAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   7 FEBBRAIO  2024






*di Dario Villani
SMART DX
IL CARNEVALE NELLE RADIO BRASILIANE

Le scuole di samba, il ritmo, il colore del carnevale, la creatività delle radio brasiliane. Un mezzo povero, dove la formula magica è sempre la stessa:
il calcio, lo sport, il pallone, ma anche le notizie e soprattutto tanta musica. Ecco il nostro viaggio attraverso il carnevale delle radio brasiliane.
Note sulle produzioni radiofoniche speciali delle radio carioca per il periodo di Carnevale, accompagnate dalle registrazioni di una lunga serie di radio disponibili e riprese attraverso un app  sul nostro smartphone.
Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.



GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
01:48 Radio Recife jingle/ RN Brazil/R.Brazil Central
04:10 Articolo sulle radio brasiliane e il carnevale
08:12 VOZ do Brazil jingle
08:44 Radio Transamerica
10:03 Radio 87
11:52 Radio Tupi Sao Paulo
12:42 Radio Itatiaia Belo Horizonte
13:41 Radio Rural Santarem /about Carnival
14:50 Radio Bandeirante SP news salaraio minimo
15:57 Radio Alvorada
16:38 Radio Clube Parana
17:55 Notizie dal mondo delle comunicazioni
22:58 sigla di chiusura






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   5   –    31 GENNAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   31   GENNAIO 2024






*con Fabio Tagetti
IL DIRIGIBILE DI UMBERTO NOBILE IN UN LIBRO.
E'nota a tutti la storia della mitica "tenda rossa", la spedizione al Polo Nord per ricerca scientifica organizzata dal team di Umberto Nobile. Al di là di quanto già conosciuto, la Radio ebbe assai rilievo nell'incidente che causò la distruzione del drigibile. L'equipaggio avendo un apparecchio radio a bordo, riuscì a inviare un messaggio di soccorso, un SOS che salvò loro la vita. Già all'epoca del naufragio del Titanic, la radio salvò oltre 700 naufraghi, e divenne obbligatoria su tutte le navi.
Per questo motivo la vicenda di Umberto Nobile, si colloca a giusta ragione nelle odierne celebrazioni per il 150° della nascita di Marconi e i 100 anni della radio italiana.
Fabio Tagetti, già docente di lingue in pensione, autore di diversi libri sulla radio, ha appena pubblicato un libro sulla spedizione, e in questa intervista ce ne illustra scopi e obbiettivi.



GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:05 Intervista con Fabio Tagetti autore del libro sul Dirigibile U.Nobile
09:21 Intervista con Fabio Tagetti autore del libro sul Dirigibile U.Nobile (2a parte)
16:59 Notizie dal mondo delle comunicazioni
22:34 sigla di chiusura





►  
link al video su YouTube

(comunicheremo il link in un successivo momento)




 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   4   –    24 GENNAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   24   GENNAIO 2024






* con Mario Venezia
I GIUSTI TRA LE NAZIONI - GIORNATA DELLA MEMORIA E FONDAZIONE MUSEO DELLA SHOAH
Mario Venezia Presidente della Fondazione Museo della Shoah di Roma, ospite d'eccezione della puntata di Radiomagazine dedicata alla Giornata della Memoria 2024. Mario Venezia, figlio di Shlomo Venezia, deportato ad Auschwitz-Birkenau, sopravvissuto all’Olocausto e scomparso nel 2012, è un commercialista e docente di Economia aziendale all’Università La Sapienza di Roma. Ha insegnato anche nell’ateneo del Salento e alla Luiss Guido Carli University. Ha tra l'altro promosso l’attivazione di uno sportello didattico delle scuole per far conoscere agli studenti gli orrori dello sterminio del popolo ebraico.  Il Presidente ci illustra in questa intervista, gli scopi della fondazione che presiede dal 2015.
La fondazione fu istituita nel luglio 2008 su iniziativa del Comitato promotore del progetto Museo della Shoah, costituitosi a sua volta nel 2006, per promuovere la realizzazione del Museo nazionale della Shoah di Roma, da quattro soci fondatori: Associazione Figli della Shoah, Comunità ebraica di Roma, Comune di Roma e Unione delle comunità ebraiche italiane.
La fondazione è una ONLUS con sede legale a Roma, la sede operativa è in via del Portico d'Ottavia 29, nel rione Sant'Angelo, presso la Casina dei Vallati. Il consiglio di amministrazione è composto da sei membri: Mario Venezia, che ne è presidente, Paolo Masini, che ne è vicepresidente, Noemi Di Segni, Daniela Dana Tedeschi, Walter Veltroni e Civita Di Russo.
Il 25 novembre 2018, la Fondazione apriva al pubblico, presso lo spazio espositivo in Via del Portico d’Ottavia a Roma, con la mostra: "Dalla terraferma alla terra promessa: Aliya Bet dall'Italia a Israele, 1945-1948".
Nell'intervista si sottolineano gli scopi didattici del Museo, la presenza on line, l'attività delle mostre e relativi cataloghi, la collaborazione per la realizzazione di video e documentari. Di forte rilievo, l'archivio on line di atti e sentenze delle Corti d'Assise italiane sia durante la persecuzione degli ebrei, che dopo per la punizione dei delitti fascisti.
Un capitolo poco noto e affrontato durante l'intervista, quello del riconoscimento dei "Giusti tra le Nazioni", relativamente all’Italia. Ovvero di coloro che hanno aiutato gli ebrei, mettendo a repentaglio la propria vita e senza chiedere nulla in cambio.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
01:18 Introduzione riguardo le Leggi Razziali in Italia
02:19 Intervista con Mario Venezia Presidente Museo della Shoah
10:37 II parte intervista riguardo il documentario su Shlomo Venezia
19:12 sigla di chiusura




►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   3   –   17 GENNAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   17   GENNAIO 2024






*di Dario Villani
LE RADIO DEL CONFLITTO ISRAELE-PALESTINA
SPECIALE CES Las Vegas
-
Da sempre chi si occupa di radioascolto, ha cercato di farsi una idea di ciò che accade nel mondo, comparando le informazioni di prima mano che arrivavano dalle radio ufficiali. Le stesse agenzie di stampa e il servizio di Monitor della BBC, si sono occupate per anni della trascrizione dei notiziari delle radio locali o di quelle internazionali. Tutto ciò in un periodo in cui l'ascolto su onde corte e medie aveva la sua criticità per le interferenze o il jamming. Oggi ci sono svariate app che consentono di avere direttamente sullo smartphone tutte le radio del mondo, non limitando più il tutto ai soli addetti ai lavori. Questo è il preambolo per parlare delle radio attive nel territorio di guerra in Israele e Palestina.
Nella seconda parte ci occuperemo delle novità presentate al Consumer Electronic Show di Las Vegas. In primo piano i televisori di nuova generazione 8K, e l'intelligenza artificiale che sta contribuendo anche a nuove scoperte in campo tecnologico, come la scoperta di un nuovo materiale che potrebbe sostituire il litio usato nelle batterie.



GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:04 Le radio del Conflitto Israele-Palestina
07:15 Speciale dedicato al CES di Las Vegas licenziamenti in imprese
08:32 CES di Las Vegas i televisori 8K
10:13 CES di Las Vegas AI contribuisce a scoperte e i BITCOIN
13:18 CES di Las Vegas le startup Italiane
15:00 CES di Las Vegas Roma Innovation HUB
16:57 sigla di chiusura






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   2   –   10 GENNAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   10   GENNAIO 2024






* con Daniele Raimondi
150 ANNI DALLA NASCITA DI MARCONI 
100 ANNI DELLA RADIO ITALIANA.

Per il 2024 la radio si appresta a celebrare due date molto importanti. Il 25 aprile ricorre il 150° compleanno di Guglielmo Marconi, mentre il 6 ottobre i 100 anni della Radio Italiana. Ne parliamo con Daniele Raimondi, radioamatore, appassionato di radio, fotografo ufficiale dei New Trolls, soprattutto scrittore. Egli ha scritto ben due libri "La Radio di Carta" e "Nato per la Radio". Con lui parliamo di come ci si appresta a celebrare queste due ricorrenze, delle attività in preparazione, fra cui quelle insieme alla Fondazione Marconi.
Al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.


GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:04 Intervista a Daniele Raimondi, scrittore e radioamatore
09:25 Intervista a Daniele Raimondi, scrittore e radioamatore (II parte)
17:05 Notizie dal mondo delle Comunicazioni
21:31 sigla di chiusura







►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO  XXII   –   NUMERO   1   –   3 GENNAIO   2024


Elemento in scaletta

RADIOMAGAZINE   3 GENNAIO 2024






*ALLA MOSTRA D’OLTREMARE
SMAU NAPOLI:
BE CREATIVE, INNOVATIVE, OPEN
Si è tenuta a presso i Padiglioni della Mostra d'Oltremare di Napoli, il 14 e 15 dicembre scorso la decima edizione di SMAU, la prestigiosa rassegna dell'automatismo e dell'innovazione tecnologica partita anni addietro a Milano e poi divenuta itinerante in varie città della Penisola e del mondo.
Napoli ha accolto una delegazione di corporate e operatori nazionali ed internazionali, creando occasioni di incontro per nuove e solide relazioni di business e collaborazione. La Regione Campania si conferma un territorio aperto, collaborativo e  attrattivo grazie alla presenza di centri di ricerca, università e imprese ad alto contenuto innovativo. Una regione prima al Sud per investimenti nelle ICT. Allo SMAU NAPOLI un concatenarsi di Workshop, live show e conferenze trasmesse in streaming sul canale SMAU, oltre ovviamente ai tavoli di lavoro e alla presenza delle start up come espositori.
Il tour di interviste raccolte in fiera comprende il Presidente dello SMAU
Pierantonio MACOLA; Valeria Fascione, assessore alla ricerca Innovazione e Startup della Regione Campania; Biagio Iannuzzi amministratore e cto di Codethislab srl, una impresa che si occupa di videogames; Tiziana De Cristofaro della BIOMOL impresa di e-health, ovvero delle nuove tecnologie applicate alla salute.

Al termine la consueta rassegna delle notizie dal mondo delle comunicazioni.





GUIDA FACILE
00:00 SIGLA
02:04 Introduzione allo SMAU NAPOLI
03:02 intervista Valeria Fascione Ass.Regione Campania Ricerca e Innovazione
04:28 intervista Presidente SMAU Pierantonio Macola
11:05 intervista Biagio Iannuzzi ad Codethislab srl (videogames)
14:22 Tiziana De Cristofaro Biomol (e-helth)
16:37 Notizie dal mondo delle Comunicazioni
21:06 sigla di chiusura






►  
link al video su YouTube






 









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna alla home page 

 

 

 

Contatti:

radiomagazineinfo@gmail.com

 

info@radiomagazine.net