Benvenuto!!

Sei nell’archivio sonoro di RADIOMAGAZINE

ANNO XVIII   2020

 

torna indietro

 

Per ovvi motivi di spazio, non possiamo pubblicare in rete tutto il nostro archivio, ma solo parte di esso.

Per questo talune trasmissioni non saranno più disponibili, ma se hai perso qualcosa, potremo avere
uno spazio “a gentile richiesta” e nello spazio corrispondente apparirà magicamente il collegamento del file richiesto!


Scrivici! info@radiomagazine.net

 

Ascolta in linea!

Tutti i files sono in mp3 winamp a 16/ 0 8 kbp facili da scaricare.
Talvolta attiveremo un collegamento per file “pesanti”scaricabili preferibilmente in ADSL.

 

cerca dove e’ presente il collegamento che ti interessa, e poi potrai  salvare l’audioclip, cliccando sul collegamento col tasto destro del mouse.

se il collegamento “vai” non e’ riportato, significa che la trasmissione non e’ piu’ disponibile in archivio.

 

 

 

 

 

 



ANNO XVIII   NUMERO  23   3 GIUGNO  2020



ANNO XVIII   NUMERO  22   27 MAGGIO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  21   20 MAGGIO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  20   13 MAGGIO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  19   6 MAGGIO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  18   29 APRILE  2020
ANNO XVIII   NUMERO  17   22 APRILE  2020
ANNO XVIII   NUMERO  16   15 APRILE  2020
ANNO XVIII   NUMERO  15   8 APRILE  2020
ANNO XVIII   NUMERO  14   1 APRILE  2020
ANNO XVIII   NUMERO  13   25 MARZO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  12   18 MARZO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  11   11 MARZO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  10   4 MARZO  2020
ANNO XVIII   NUMERO  9   26 FEBBRAIO 2020
ANNO XVIII   NUMERO  8   19 FEBBRAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  7   12 FEBBRAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  6   5 FEBBRAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  5   29 GENNAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  4   22 GENNAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  3   15 GENNAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  2   8 GENNAIO 2020

ANNO XVIII   NUMERO  1   1 GENNAIO 2020





 

 

 

 

 
QUESTA SETTIMANA IN RETE

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  23 – 3 GIUGNO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  3 GIUGNO  2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



AGGIORNIAMO I PROGRAMMI IN LINGUA ITALIANA
Insieme al dott.Vittorio Dartora (Quartu S.Elena, Cagliari), laureato in scienze delle comunicazioni, tracciamo un bilancio e un aggiornamento circa le emittenti radiofoniche governative e di diritto pubblico, che dall’estero hanno delle trasmissioni in Italiano. Fra queste si parla di Radio Tirana, Radio Herzegovina, Radio Fiume e Radio Sarajevo, per poi analizzare Voce della Turchia da Ankara, fortemente dedicata al turismo e agli scambi culturali con l’Italia. Per poi passare alle trasmissioni di Radio Iran, Radio Cina, Radio Romania Internazionale. Infine si apre una breve parentesi circa l’inaspettata presenza sul satellite e in streaming del programma televisivo interno della Televisione del Nord Corea, impegnata quasi al 99% nella trasmissione di marce militari.
Durante la conversazione e l’analisi di questi programmi, di cui vengono forniti dati tecnici per ascoltarli, emerge che spesso la matrice propagandistica propria della cortina di ferro, raramente è mutata, o che soprattutto sono trasmissioni monolitiche di stampo “governativo” assai pesanti da ascoltare, lontane dal carattere e dallo stile occidentale.


**Al termine  le notizie dal mondo delle comunicazioni.









                      
      FILE AUDIO LEGGERO (20 kbps)

 


               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
IL NOSTRO ARCHIVIO del 2020

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  22 – 27 MAGGIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 27 MAGGIO  2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



CELEBRAZIONI PER IL 75esimo della fine della Seconda Guerra Mondiale: il ruolo della radio.
Cobisi oltre ad essere appassionato della radio e della sua storia, è giornalista de La Nazione, ha collaborato col Servizio Italiano della Deutschlandfunk di Colonia (Germania) è consigliere (tesoriere) dell'Associazione dei Giornalisti Europei.
Durante l'intervista si tracciano le principali tappe della Seconda Guerra Mondiale, dall'annuncio dell'entrata in Guerra della Gran Bretagna, dato alla radio dal primo ministro inglese Chamberlain, per passare all'inaugurazione della stazione a onde corte di Prato Smeraldo da parte di Mussolini. Per finire all'annuncio del sucidio di Hitler e la vittoria annunciata da Churchill.
Inserti sonori di queste tappe, vengono presentati durante il programma, insieme al commento dei due interlocutori.
**Al termine  le notizie dal mondo delle comunicazioni.









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  21 – 20 MAGGIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 20 MAGGIO  2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


IL SATELLITE FORSE UN'ALTERNATIVA AL 5G: INTERVISTA CON CORRADO CAMPISI.

Radionavigazione satellitare e allarmi satellitari già in uso sulle autovetture, impongono una domanda d'obbligo:
Un'alternativa alla tecnologia 5G potrebbe essere il cellulare satellitare?  E come mai per il digitale terrestre si passa già al T2 e non si parla più di satellite?

Di questo, e anche di didattica a distanza, parleremo oggi con
il prof.Corrado Campisi, laureato in fisica all'Università di Alessandria. Al politecnico di Torino ha seguito il settore areospaziale; docente nelle scuole superiori, dove si è distinto di recente per aver portato in conferenza direttamente  fra i suoi ragazzi l'astronauta italiano Paolo Nespoli.

***Al termine  le notizie dal mondo delle comunicazioni










               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  20 – 13 MAGGIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 13 MAGGIO  2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


RADIO E E-LEARNING L'ESPERIENZA DI TAGETTI
Abbiamo parlato spesso della radio a scuola, e certo sono anni che si parla di multimedialità e didattica, e mai come in questo periodo di emergenza sanitaria. Per questo oggi avremo nostro ospite una vecchia conoscenza il prof. Fabio Tagetti da Verona docente di lingua inglese nelle scuole superiori con cui rinverdiremo l'argomento. Fabio Tagetti si è distinto anni fa per aver avviato il progetto "short wave class room" in collaborazione con un docente canadese, per l'apprendimento dell'inglese in classe con l’ascolto delle radio a onde corte. Sono seguite diverse pubblicazioni, fra cui "Radio e Profeti", "Te la do io la radio", "Imparare l'inglese e 271 lingue con radio, tv e internet. Oggi il prof.Tagetti è spesso ospite in trasmissioni televisive. Le su pubblicazioni hanno un discreto successo e sono disponibili su Amazon. 
Troverete una trasmissione correlata a questa, risalente al 1996 e presente sul nostro canale youtube dal titolo "La radio a scuola", benchè le collaborazioni fra radiomagazine e il prof.Tagetti siano state ben più numerose.












               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  19 – 6 MAGGIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 6 MAGGIO  2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


75 ANNI DALLA FINE  DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
RIEVOCAZIONI SULLA STORIA DELLA RADIO LONDRA
Intervista con Bruno Lusuriello da Genova, radioamatore, collezionista di radio d'epoca, autocostruttore. Oltre a ricostruire alcune radio usate nei campi di concentramento, ha riprodotto in questi giorni la radio usata nella spedizione del dirigibile di Umberto Nobile.
Il programma è imperniato sulla base di una pubblicazione, edita il 
2 maggio 19
45 da Radio Londra in Italiano, che finita finalmente la guerra raccontava a tutti i suoi ascoltatori cosa era stato necessario fare per produrre quelle trasmissioni.
Da brividi i racconti di quando i bombardamenti  imperversavano fuori gli studi, le battaglie per non farsi localizzare dai nemici, la distruzione avvenuta più volte della centrale telefonica, il nascente monitoring service, che trascriveva i programmi delle radio nemiche per un pronto botta e risposta.













               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  18 – 29 APRILE 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 29 APRILE 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


Fruizione e Produzione dei media digitali ai tempi del coronavirus.

Oggi insieme a Paolo Morandotti del portale italradio

parleremo di come in questo periodo  sta mutando il

rapporto fra utenti del digitale e come i media si stanno adeguando alla situazione.

Avremo un poi un servizio di Gabriele Barbi per ricordare la figura scomparsa del fondatore di Radio Caroline  Ronan O'Rahilly.

A cui seguiranno le notizie dal mondo delle comunicazioni


il file sotto è aggiornato martedì sera















               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  17 – 22 APRILE 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 22 APRILE 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


ONDE RADIO, 5 G E SALUTE UMANA
Sul nostro canale youtube troverete già due puntate  su onde radio e salute umana, registrate anni fa insieme a Goliardo Tommasetti, ex funzionario in pensione del CNR, autore di numerosi libri per le edizioni C&C di Radio Kit Elettronica.

Come è noto, in quel periodo  ne è scaturito  lo switch off degli impianti a onde medie e onde corte per la radiofonia. In Italia fu eclatante la chiusura parziale del centro di Santa Maria di Galeria della Radio Vaticana, ma anche numerose antenne e piloni della RAI abbattute e fatte deflagrare.

Oggi vista l'attualità proveremo ad attualizzare l'argomento.

Esiste già una posizione  ufficiale della ITU, di netta smentita,  che è dovuta intervenire sulle fake-news circa la rilevanza del 5G sull'insorgenza del COVID-19 e per ribadire l'
infondatezza della notizia.

Il 5G fa male, nè più nè meno di quanto fanno male le altre reti per telecomunicazioni, ponti radio, elettrodotti, per cui consigliamo di mantenersi a debita distanza, anche e soprattutto in questo periodo che si vive incollati al cellulare e di usare assolutamente un auricolare.

***Nella seconda parte breve spazio per la Giornata Mondiale del Radioamatore indetta dalla IARU per il 18 Aprile;

***segue notizie dal mondo delle comunicazioni















               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  16 – 15 APRILE 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 15 APRILE 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



SOCIOLOGIA DEL DIGITALE AL TEMPO DEL CORONAVIRUS
La gente che canta dai balconi, lo sconsiderato aumento dei musicisti che si esibiscono sui social media, il lavoro e la didattica a distanza. Perfino un media tradizionale come la televisione che cambia metodo di lavoro  e ora si avvicina alla radio, proponendo videointerviste effettuate con whatsapp o VOIP,  come le abituali interviste telefoniche che facciamo normalmente noi  alla  alla radio. Oggi analizzeremo alcuni aspetti di questo rapporto con le tecnologie digitali, ai tempi del coronavirus.

Intervista con il  prof.Lello Savonardo docente dell'Università di Napoli "Federico II" Professore di "Teorie e Tecniche della Comunicazione" e di "Comunicazione e Culture Giovanili".

Il suo corruculum è ricchissimo di attività professionali. Fra le tante ricordiamo, la realizzazione della RadioLAB F2, che è stata fra le prime web radio universitarie italiane.
Ha spesso portato fra i suoi studenti prestigiosi nomi, sia della cultura digitale, quale Derrik De Kerchove, che era collaboratore di McLuhan, l'inventore del Villaggio Globale, sia personaggi dello spettacolo e della musica a confronto  con gli studenti come Lucio Dalla, Jovanotti, Edoardo Bennato, Ligabue, etc. E' stato fra i componenti della commissione di ricerca sulle fonti rinnovabili insieme al Nobel,  Carlo Rubbia. Fra le tante innumerevoli attività, visto che si occupa anche di sociologia della musica, è  stato componente della commissione RAI dell'Archivio Sonoro della Canzone Napoletana.








               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  15 – 8 APRILE 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 8 APRILE 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


PANDEMIA, MEDIA E NEW MEDIA
Google e Facebook forniscono mappe sugli spostamenti degli utenti di 131 Paesi compreso l’Italia, pur nel rispetto della privacy. Ma intanto stampa, media tradizionali e new media continuano a stare sul pezzo fornendo una copertura h24 sul coronavirus.
Effetto deletereo sul pubblico?
Non è facile capirlo.
Nel frattempo la sera della domenica delle Palme, la Regina Elisabetta si rivolge in uno storico discorso alla Nazione. Anche Lei, ricorda come la situazione sia molto simile a quando nel 1940 da bambina insieme alla sorella, si rivolse agli inglesi via radio proprio dal Castello dei Windsor: uno strano modo per ricordare il 75° della Seconda Guerra Mondiale che ricorre proprio quest’anno
. Un discorso che va in onda quando il Primo Ministro Boris Johnson viene ricoverato d’urgenza in via precauzionale per persistenti sintomi da Covid-19.

Parleremo di tutto questo nel programma acquisibile in podcast e con contenuti speciali sul canale youtube “Radiomagazine Official”.

Sul tema intervista con
ANGELO GALLIPPI
giornalista, scrittore, ex Presidente del
CORECOM Lazio,
alto funzionario  del Garante della Privacy,
autore del libro ed.Mondadori:
”Federico Faggin il padre del microprocessore”
nonché relatore di numerose conferenze e
 workshop di aggiornamento convenzionati con
l’Ordine dei Giornalisti.


Seguono altri contenuti, registrazioni dal discorso della Regina Elisabetta, effetti deleterei del Coronavirus in Equador, Radio Colonia si occupa dei sussidi per i lavoratori italiani in Germania.

Notizie dal mondo delle comunicazioni.








               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  14 – 1 APRILE 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 1 APRILE 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



RASSEGNA DELLE RADIO SU EMERGENZA SANITARIA
Oggi continuiamo il nostro servizio sull'emergenza sanitaria che sta attraversando tutto il mondo.

In caso di calamità naturale i radioamatori sono intervenuti per la carenza di reti di comunicazione. Non è la stessa cosa durante l'emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Ma i radioamatori si sono spesso attivati per cercare donatori di sangue o apparecchiature medicali. Sono una categoria a parte, una comunity come oggi si dice, e sono abituati a fare il tam tam quando serve qualcosa. Ce lo confermava la settimana scorsa Alberto Barbera del Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni Emergenza.

Oggi da Varese Giovanni Romeo dell'Associazione Radioamatori Italiani, sottolinea che pur non essendoci problemi di comunicazioni, ci si tenga allenati per ogni evenienza. E esiste una stazione radioamatoriale oramai in ogni Prefettura e si lavora a stretto contatto con la Protezione Civile.

Poi con Vittorio Dartora parleremo di come le radio straniere in italiano coprono l'emergenza sul coronavirus. Il loro monitoraggio si rende opportuno per capire come i governi stranieri stiano intervenendo per fermare l’epidemia. 
Particolare risalto la daremo alla nuova app green radio per scaricare e ascoltare in streaming tutte le radio del mondo. Durante l’intervista proporremo alcune radio in italiano che trattano l'argomento.


L'ultimo spazio, prima del consueto angolino delle notizie, lo dedichiamo alla dis
informazione e alle FAKE news, analizzando la bufala delle pioggia di pipistrelli morti, avvenuta nel 2014 in Australia per motivi assolutamente estranei al coronavirus.











               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  13 – 25 MARZO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  25 MARZO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


EMERGENZA SANITARIA MEDIA E RADIOAMATORI
Oggi continuiamo il nostro servizio sull'emergenza sanitaria che sta attraversando  il nostro Paese con due importanti contributi:

***Alberto Barbera,del Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni Emergenza, per parlare di radioamatori e volontariato

***e poi collegamento con Paolo Morandotti del portale italradio su come emittenti in italiano dall'estero stanno seguendo l'emergenza coronavirus.

Abbiamo già dedicato diverse puntate al coronavirus. Soprattutto per sottolineare  l'apporto dei radioamatori in quanto comunity, che hanno dato e continuano a dare per la ricerca di farmaci o donatori di sangue, oltre come li abbiamo sempre trovati front-line in caso di protezione civile in occasione di calamità e terremoti.

Barbera ci parlerà di come il suo gruppo lavora come volontariato in collaborazione con Protezione Civile e Presidenza del Consiglio.
Paolo Morandotti di come le radio italofone stanno coprendo l'attualità che oramai purtroppo non interessa solo l'Italia ma tutto il mondo.

Nel corso del programma ci sarà una pausa con le registrazioni di radio che parlano del coronavirus:

SBS Australia in Italiano
Radio Cina Internazionale in Italiano
KBS Seoul Sud Corea in Coreano.

Imponente la presenza delle istitiuzioni sui social, con ad esempio conferenze stampa  sul coronavirus,  appuntamento fisso in diretta sul canale youtube della Protezione Civile, ma anche quelle  da Palazzo Chigi. Ed anche i post  della Organizzazione Mondiale della Sanità, e ancora più recente della Croce Rossa che cerca medici e operatori sanitari.

INTERVISTE:
-ALBERTO BARBERA 
-PAOLO MORANDOTTI








               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  12 – 18 MARZO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  18 MARZO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


Abbiamo già dedicato due puntate al coronavirus e non potevamo risparmiarcene un altra, come per dire non c'è due senza tre. Oggi segnaliamo un'iniziativa di e-learning attivata da un ateneo napoletano, con la voce del prof.Lucio D'Alessandro, Rettore del Suor Orsola Benincasa. Oramai scuole e università, si stanno organizzando per le lezioni a distanza.

Nella puntata odierna avremo ospite Fabrizio Magrone da Forlì, che oltre a essere un appassionato della radio è anche un medico.

Una puntata anche per sottolineare di nuovo l'apporto dei radioamatori in quanto comunity, che hanno dato e continuano a dare, per la ricerca di farmaci o donatori di sangue, oltre come li abbiamo sempre trovati front-line in caso di protezione civile in occasione di calamità e terremoti. Fabrizio Magrone, che è noto per aver scritto alcuni libri sul radioascolto,lo sentiremo anche circa l'uso delle nuove tecnologie in campo medico, e-helth,  i social media o come combattere la dis
informazione e le classiche bufale su internet; nonchè un parere di medico sul virus e la situazione che stiamo vivendo.

Proprio di recente sono scesi in campo i colossi della rete contro la dis
informazione.

Ma non mancano episodi inquietanti, come la notizia diramata dall'agenzia Bloomberg circa un attacco hacker al ministero della salute americano, per rallentarne l'attività.

Per altro c'è da sottolineare quanto si stia rivelando imponente anche la presenza delle istitiuzioni sui social. Abbiamo visto come le conferenze stampa sul coronavirus, siano divenute appuntamento fisso su youtube, da Palazzo Chigi e dalla Protezione Civile. Ed anche i post  della Organizzazione Mondiale della Sanità, e ancora più recente della Croce Rossa che cerca medici e operatori sanitari. Mentre è notizia fresca il decreto del Miur per la laurea in medicina abilitante.

Inoltre apriremo il programma con l’Inno di Mameli,  aderendo all’iniziativa di tutte le radio italiane, che per il 20 marzo alle ore
11:00 hanno programmato la messa in onda del nostro inno nazionale.

INTERVISTA A FABRIZIO MAGRONE da Forlì, appassionato di radioascolto, medico,autore.









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  11 – 11 MARZO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
11 MARZO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


RADIO E CORONAVIRUS: emergenza radio.
La settimana scors abbiamo già parlato degli effetti del coronavirus  sul calendario delle fiere per radioamatori e elettronica e di quante siano state già le cancellazioni soprattutto per gli espositori provenienti da zone altamente a rischio.

Oggi faremo invece il punto della situazione sull'aspetto classico, che storicamente coinvolge radioamatori e protezione civile nell'emergenza radio.
E’ già noto l’impiego dei radioamatori in caso di sismi e calamità naturali, ma spesso i radioamatori in quanto “comunity” si sono spesso attivati anche per la ricerca di farmaci, apparecchiature mediche introvabili e donatori di sangue.
Su questo tema oggi abbiamo tre ospiti:

Antonio Di Camillo Presidente dell'ARI Pecara, organizzatore Fiera del Radioamatore di Pescara

Franco Probi appassionato di radioascolto, impegnato nel volontariato della Croce Rossa Italiana a Spoltore Pescara;

Roberto Pavanello da Vercelli,  nostro abituale collaboratore di vecchia data che si è trovato onorato full immersion col coronavirus, in quanto Vercelli è stata dichiarata zona arancione, anche se proprio  al momento di registrare il Presidente Conte ha ampliato le restrizioni a tutta l'Italia.











               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  10 – 4 MARZO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
4 MARZO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



EXPO ELETTRONICA FAENZA
Gli effetti del coronavirus si riversano anche sul calendario delle fire per radioamatori. Una delle prime è stata l'EXPO Elettronica di Faenza rinviata al 18 aprile.
Ma oggi ne approfittiamo per rinverdire l’argomento e tracciare un bilancio della società organizzatrice la Blunautilus di Rimini insieme al suo addetto stampa
Monica Mazzoni











               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  9 – 26 FEBBRAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
26 FEBBRAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


IL CARNEVALE ALLA RADIO

Il carnevale si festeggia forse non a caso in quei Paesi dove manca tutto, ma dove comunque si balla e si festeggia tutta la notte.

Senz'altro il clima cupo che viviamo in questi giorni non sempre ci apre a pensieri positivi, ma almeno immaginare di trovarci lì a Rio on in Brasile ci aiuterà a superare questo brutto momento...E' la ricetta che do a quelli in ascolto e che sono forse  già in quarantena.

Se siete chiusi in casa, accendete la radio e ballate!

Esorcizzerete quanto sta accadendo intorno, e non è da escludere che il sistema immunitario non riesca a combattere meglio di quanti invece se la piangono.

Dunque oggi parleremo di radio brasiliane e carnevale con ospite Vittorio Dartora.

Con registrazioni di emittenti radiofoniche brasiliane.










               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  8 – 19 FEBBRAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
19 FEBBRAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)




PRESENTATI A PISA GLI ATTI DEL FORUM ITALRADIO
La coesistenza di forme diverse di diffusione scientifica che convivono nell’editoria, nella radio ed in rete.
E' stato questo il tema al centro della presentazione degli atti del Forum Italradio durante il convegno "da Marconi al 5G"svoltosi presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa e presentato nell'ambito del World Radio Day UNESCO del 13 febbraio scorso.

Relatori: 
-Filippo Giannetti 
 Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Università di Pisa; 
-Paolo Morandotti 
 coordinatore scientifico del Comitato Italradio;
-il vicepresidente del corso di Studio in Ingegneria delle Telecomunicazioni dell'Università di PisaLuca Sanguinetti;
-Presente
 Ennio Bazzoni editore della Nardini di Firenze, stampator degli atti del Forum.  

Del convegno parliamo insieme al segretario generale di Italradio, Luigi Cobisi, giornalista de “La Nazione”, ex collaboratore della Deutschlandfunk di Colonia, tesoriere dell’Associazione dei Giornalisti Europei. 















               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  7 – 12 FEBBRAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
12 FEBBRAIO 2020//MARCATO 13 FEBBRAIO PER IL WRD

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



LA RADIO PATRIMONIO DELL'UMANITA
WORLD RADIO DAY: LIBERTA DI ESPRESSIONE A CUBA
(SECONDA PUNTATA)
La settimana scorsa vi abbiamo dato delle informazioni circa la giornata mondiale della radio fissata dall'UNESCO della Nazioni Unite per il 13 febbraio. Fra i temi centrali della giornata, celebrata per la prima volta dall'Accademia Espanola de la Radio, quello di sostenere il pluralismo della radio e difendere la diversità sotto ogni punto di vista.
Torna dunque dirompente con il World Radio Day, il tema dell'uguaglianza fra i popoli e anche della libertà di espressione e di stampa.
Un tema che oggi vogliamo riprendere con una intervista che per praticità abbiamo voluto mantenere così come l'abbiamo registrata, ovvero le mie domande in italiano e le risposte in spagnolo, con un cittadino cubano in visita in un Paese europeo e che per ovvie ragioni abbiamo voluto mantenere celata l'identità.
Se con la caduta del muro di Berlino, è quasi del tutto svanita la cortina di ferro nei Paesi comunisti, portando vento di rinnovamento e di libertà, non è la stessa cosa per la piccola isola caraibica di Cuba. Che ha visto la dipartita del mitico leader Fidel Castro, scomparso appena nel novembre del 2016. Ora al governo c'è ancora suo fratello Raul Castro alle spalle del presidente Dias Canel. Ma la situazione sociale e economica in Cuba è a dirpoco disastrosa.











               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  6 – 5 FEBBRAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
5 FEBBRAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



LA RADIO PATRIMONIO DELL'UMANITA
WORLD RADIO DAY
Per il 13 febbraio è prevista l'edizione 2020 della Giornata mondiale della radio è divisa in tre sottotemi principali e invita le stazioni radio a difendere la diversità:
-Sostenere il pluralismo alla radio, in modo che vi sia una combinazione di media pubblici, privati e comunitari;
-Incoraggiare la rappresentanza nella redazione, dove le squadre sono composte da vari gruppi nella società;
-Promuovere la diversità dei contenuti editoriali e dei tipi di programmi per riflettere la varietà del pubblico.










               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  5 – 29 GENNAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
29 GENNAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


INTERVISTA
Ritratto di un appassionato.
 
Questa settimana vi proponiamo una
intervista con Gabriele Barbi di Ferrara di Monte Baldo (Verona). Gabriele ci parla della sua passione per la radio prima come ascoltatore e poi come tecnico e conduttore radiofonico. Il tutto passando  fra nuovo e vecchio metodo di fare radio, speranze e aspettative.









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  4 – 22 GENNAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
22 GENNAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


Giornata della Memoria 2020
...e il mondo rimane in selinzio
(da “la notte” di Elie Wiesel, Premio Nobel per la Pace)

Quest'anno celebriamo la giornata mondiale della Memoria, con una sequenza di registrazioni e brani, che per flash back si associano alla Shoa.
...e il mondo rimane in silenzio...
era l'inizio di un diario di ben 900 pagine, di Elie Wiesel, scrittore e giornalista, rumeno, sopravvissuto ai campi di concentramento, e che visse fra Parigi e Stati Uniti d'America.Ed era anche l'inizio da cui trasse la sua opera più importante intitolata "la notte" stampata in più lingue in milioni di copie ed estrapolando parti da quell’originario diario.









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  3 – 15 GENNAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
15 GENNAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



GUGLIELMO MARCONI:
NATO PER LA RADIO

Dedichiamo parte del nostro appuntamento settimanale con il radioascolto all’autore di alcuni libri dedicati alla storia della radio.
Daniele Raimondi, appassionato della radio e radioamatore, in pochi anni ha pubblicato due libri. Il primo, la radio di carta e il secondo “Guglielmo Marconi: nato per la radio”, entrambi dedicati  principalmente alla figura dell’illustre scienziato premio Nobel.
Nell’intervista che vi presentiamo oggi vi parliamo dei motivi che lo hanno spinto ad appassionarsi alla radio e i contenuti di queste due pubblicazioni, una delle quali arrivata alla settima ristampa.

Nel corso del programma registrazioni sulle news dell’eruzione del Vulcano Taal in Filippine, e al termine le notizie dal mondo delle comunicazioni.









               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  2 – 8 GENNAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
1 GENNAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



IN DISTRIBUZIONE l’edizione 2020 WORLD RADIO & TV HANDBOOK Già in distribuzione la nuova edizione del manuale mondiale di Radio e Televisione. La pubblicazione, nata nel dopoguerra sotto l’egida della Bilboard e a firma del mitico editore James M.Frost, è disponibile attraverso i canali abituali di vendita, tra cui Amazon e on line sul sito dell’handbook.
Come ogni anno, la pubblicazione analizza paese per paese la situazione e l’assetto dei media locali, fornendo recapiti frequenze di trasmissione, localizzazione dei trasmettitori. Inoltre ci sono i tradizionali articoli sulla scelta dei ricevitori radio e per le previsioni di propagazione in base ai dato raccolti dall’Osservatorio di Boulder Colorado.
Oggi ne abozziamo una recensione con Roberto Pavanello, ospite della nostra trasmissione.










               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVIII - NUMERO  1 – 1 GENNAIO 2020

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
1 GENNAIO 2020

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


SPECIALE ANNO NUOVO
Sonoro dedicato alle emitteni radio clandestine e ufficiali, pro e contro Fidel Castro. La storica crisi di Cuba, che vide contrapposti USA e URSS, con Cuba che minacciava l’insediamento di basi missilistiche russe, fu la data di partenza di una grande e vastissima guerra delle onde, non meno importante di quella che si giocò  in Europa fra Occidente e Paesi dell’Est.
Durante questa puntata vi faremo ascoltare alcune registrazioni di radio a favore e pro il geverno di Castro.










               
  SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna alla home page 

 

 

 

Contatti:

radiomagazine@libero.it

info@radiomagazine.net