Benvenuto!!

Sei nell’archivio sonoro di RADIOMAGAZINE

ANNO XVII   2019

 

torna indietro

 

Per ovvi motivi di spazio, non possiamo pubblicare in rete tutto il nostro archivio, ma solo parte di esso.

Per questo talune trasmissioni non saranno più disponibili, ma se hai perso qualcosa, potremo avere
uno spazio “a gentile richiesta” e nello spazio corrispondente apparirà magicamente il collegamento del file richiesto!


Scrivici! info@radiomagazine.net

 

Ascolta in linea!

Tutti i files sono in mp3 winamp a 16/ 0 8 kbp facili da scaricare.
Talvolta attiveremo un collegamento per file “pesanti”scaricabili preferibilmente in ADSL.

 

cerca dove e’ presente il collegamento che ti interessa, e poi potrai  salvare l’audioclip, cliccando sul collegamento col tasto destro del mouse.

se il collegamento “vai” non e’ riportato, significa che la trasmissione non e’ piu’ disponibile in archivio.

 

 

 

 

 

 

ANNO XVII    NUMERO  50  11 DICEMBRE  2019



ANNO XVII    NUMERO  49  4 DICEMBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  48  27 NOVEMBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  47  20 NOVEMBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  46  13 NOVEMBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  45  6 NOVEMBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  44  30 OTTOBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  43  23 OTTOBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  42  16 OTTOBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  41  9 OTTOBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  40 2 OTTOBRE  2019

ANNO XVII    NUMERO  39 25  SETTEMBRE 2019

ANNO XVII    NUMERO  38 18 SETTEMBRE 2019

ANNO XVII    NUMERO  37 11 SETTEMBRE 2019

ANNO XVII    NUMERO  36 4 SETTEMBRE 2019

ANNO XVII    NUMERO  35 28  AGOSTO 2019

ANNO XVII    NUMERO  34 21  AGOSTO 2019

ANNO XVII    NUMERO  33 14  AGOSTO 2019

ANNO XVII    NUMERO  32 7 AGOSTO 2019

ANNO XVII    NUMERO  31  31 LUGLIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  30  24 LUGLIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  29  17 LUGLIO  2019
ANNO XVII    NUMERO  28  10 LUGLIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  27  3 LUGLIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  26  26 GIUGNO  2019

ANNO XVII    NUMERO  25  19 GIUGNO  2019

ANNO XVII    NUMERO  24  12 GIUGNO  2019

ANNO XVII    NUMERO  23  5 GIUGNO  2019

ANNO XVII    NUMERO  22  29 MAGGIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  21  22 MAGGIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  20  15 MAGGIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  19  8 MAGGIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  18  1 MAGGIO  2019

ANNO XVII    NUMERO  17  24 APRILE  2019

ANNO XVII    NUMERO  16  17 APRILE  2019

ANNO XVII    NUMERO  15  10 APRILE  2019

ANNO XVII    NUMERO  14  3 APRILE  2019

ANNO XVII    NUMERO  13  27 MARZO  2019

ANNO XVII    NUMERO  12  20 MARZO  2019

ANNO XVII    NUMERO  11  13 MARZO  2019

ANNO XVII    NUMERO  10  6 MARZO  2019
ANNO XVII    NUMERO  9  27 FEBBRAIO  2019
ANNO XVII    NUMERO  8  20 FEBBRAIO  2019
ANNO XVII    NUMERO  7  13 FEBBRAIO  2019
ANNO XVII    NUMERO  6  6 FEBBRAIO  2019
ANNO XVII    NUMERO  5  30 GENNAIO   2019
ANNO XVII    NUMERO  4  23 GENNAIO   2019
ANNO XVII    NUMERO  3  16 GENNAIO   2019
ANNO XVII    NUMERO  2  9 GENNAIO   2019
ANNO XVII    NUMERO  1  2 GENNAIO   2019



 

 

 

 

 
QUESTA SETTIMANA IN RETE

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  50 – 11 DICEMBRE  2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
11 DICEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


RADIOAMATORI APPASSIONATI

Oggi con Angelo Brunero da Torino, radioamatore di vecchia data, ex Presidente dell'Associazione Italiana Radioascolto, impegnato più volte sia in ambito accademico che scolastico in iniziative volte alla diffusione del radioantismo, faremo un po il punto della situazione dell'attività in campo radio, con un occhio di riguardo all'utilizzo di bande più larghe per i radioamatori.








                      
      FILE AUDIO LEGGERO (20 kbps)

 


               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
IL NOSTRO ARCHIVIO del 2019

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  49 – 4 DICEMBRE  2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
4 DICEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


ELCTRONIC CHRISTMAS DAY 2019
RADIANT & SILICON
I radioamatori si autocostruiscono le proprie apparecchiature, lanciano propri satelliti nello spazio, sono impegnati front-line in protezione civile in caso di calamità naturali, raccolgono SOS di navi e aerei in difficoltà, fanno il tam-tam per richieste di sangue o soccorso medico;  ma più di tutto si ritengono i "primi social". C'è ancora spazione per il radioamatore in un mondo fatto di facebook, twitter e istagram. A questa domanda risponde l'arch.on.Gabriele Pagliuzzi Presidente del Radiant, mentre ci presenta:

ELECTRONIC CHRISTMAS DAY
Parco Esposizioni Novegro Milano Linate.
Prevista per i giorni 14 e 
15 Dicembre 2019l’edizione prenatalizia di Radiant & Silicon. ELECTRONIC CHRISTMAS DAY, questo il nome della manifestazione, ha il compito di sfruttare il periodo tradizionalmente ottimo sotto il profilo commerciale che precede il Natale, per avvicinare ancora una volta il grande pubblico agli operatori più qualificati, provvisti delle ultime novità e dei prezzi più incoraggianti.
Con questa iniziativa Novegro si conferma come il vero polo nazionale del settore proiettato per la centralità lombarda a divenire la punta di diamante di un mercato che ha ancora ampie possibilità di crescita.








               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  48 – 27 NOVEMBRE  2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
27 NOVEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


ONDE MEDIE ITALIANE
Dopo lo switch-off di alcuni anni fa, numerose società private italiane sono scese in campo, approfittando di  un'opportunità offerta dal ministero.
Di questo e altro parleremo con Franco Probi da Spoltore Pescara, appassionato della radio, anche lui impegnato con una  licenza per le onda medie.
Nel corso del programma alcune registrazioni dalle onde medie italiane.

Poi consueto spazio per le notizie con intervento di Paolo Morandotti circa la presentazione degli atti del XV Forum Italradio dal titolo da Marconi al 5G.









               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  47 – 20 NOVEMBRE  2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
20 NOVEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


ONDE MEDIE DA SPAGNA E BRASILE
INTERVISTA MARZIO VIZZONI
Avete sempre in tasca la vostra radietta, si quella spessa
5 millimetri, lo schermo LCD e col quale chiamate anche la vostra fidanzata ? E beh ragazzi, vi piaccia o no, ora la vostra radietta è quella: lo smartphone. Oggi lo potete comprare anche pieghevole e senza la scheda SIM, col 5G, vi potrà assicurare quanto prima anche la visione dei canali TV e radio del digitale terrestre. Ma soprattutto ascolterete la radio in streaming, oltre tutti i contenuti on demand.

Oggi però con un vecchio appassionato della radio vogliamo parlarvi d'altro.

Marzio Vizzoni da Lido di Camaiore (Lucca), oggi bancario in pensione, ha trascorso parte della sua vita ad ascoltare le onde medie, catturando di notte emittenti spagnole ed emittenti sudamericane. Marzio ci racconta durante l'intervista di come si è avvicinato a quest'hobby, delle modalità di ascolto, dei rapporti epistolari e di alcuni viaggi svolti in Brasile.








               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

.

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  46 – 13 NOVEMBRE  2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
13 NOVEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


IL 16 NOVEMBRE
EXPO ELETTRONICA A BOLOGNA.
Avete sempre in tasca la vostra radietta, si quella spessa 5 millimetri, lo schermo LCD  e col quale chiamate anche la vostra fidanzata ? E beh ragazzi, vi piaccia o no, ora la vostra radietta è quella: lo smartphone. Oggi lo potete comprare anche pieghevole e senza la scheda SIM, col 5G,  vi potrà assicurare quanto prima anche la visione dei canali TV e radio deldigitale terrestre. Ma soprattutto ascolterete la radio in streaming, oltre tutti i contenuti on demand. 
E proprio di Elettronica, vi parleremo oggi con Monica Mazzoni della Blunautilus da Rimini, che ci parlerà dell'apertura dell'Expo Elettronica a Bologna e Forlì in calendario a breve. Due fiere assolutamente da non mancare.









               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL 128 kbps stereo)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  45 – 6 NOVEMBRE  2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
6 NOVEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


FIERA DEL RADIOAMATORE DI PESCARA 2019

Dove avete messe la vostra radio ?
Ah ecco è proprio lì nel  taschino della vostra giacca. Ha uno spessore di
5 millimetri e  ora ha anche uno schermo touchscreen di 5 o 6 pollici. Si avete capito,  è il vostro smartphone, che oggi fa anche da radietta: contenuti extra, podcast o streming o anche video e foto. Magari oggi ci avvertono che con il 5G potremmo avere tutto questo, più i canali televisvi anche senza SIM.  Oggi però vi vogliamo parlare della singolare attività, dei radioamatori, che non si allacciano a nessuna cellula, spesso le  apparecchiature se le autocostruiscono  da soli e qualche volta hanno i loro propri ponti radio, o anche  lanciano dei loro satelliti nello spazio. Costante comune, oltre la passione per la radio, anche quella di salvare vite umane. In passato hanno spesso raccolto gli SOS di Navi e Aerei, quasi sempre sono front-line per la protezione civile in caso di eventi catastrofici e calamità naturali. Ora la loro attività viene spesso spiegata anche fra i ragazzi nelle scuole.

Insieme ad Antonio Di Camillo vi parleremo della Fiera del Radioamatore che apre i battenti a fine mese a Pescara.







 

 


               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)
                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  44 – 30 OTTOBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
30  OTTOBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


RADIO ESTERE SUL WEB IN ITALIANO
Onde Medie e Onde corte, ma anche la modulazione di frequenza, appaiono sempre di più come acqua passata.
E’ proprio recente la notizia circa lo sviluppo di una app, la radioplayer worldwide, per poter ascoltare tutte le radio sullo smartphone. TV, satellite, radio tutto converge in un solo punto, non necessariamente lo smartphone, ma quasi sempre su questo. Oramai la radiotascabile ha uno spessore di
5 millimetri, uno schermo di 5-6 pollici, puoi fare il podcast e vedere filmati.
Hai capito di cosa parlo.
L’ultima novità arriva dal comitato dell’Eurovisione, che annuncia che presto col 5G, anche i cellulari privi di SIM potranno accedere a contenuti televisivi in chiaro.

Per oggi con Vittorio Dartora, facciamo un quadro della situazione e vediamo quali sono le radio pubbliche e private dall’estero che ancora hanno una trasmissione in Italiano e sono presenti sul web e social media.









               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 128 kbps/44 kHz/stereo (circa 20 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  43 – 23 OTTOBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
23  OTTOBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


PREMIO MOBIUS A LUGANO
Dal 18 al 19 ottobre scorso si è svolto a Lugano presso l'Università della Svizzera Italiana il Premio Mobius Multimedia che quest'anno esplora i rapporti tra digitale e memoria, illustrando vantaggi, limiti e potenzialità. Alla due giorni hanno partecipato le classi del Liceo Lugano 1 cordinate dal prof. Tiziano Moretti e che ha visto fra i relatori Massimo Bray direttore generale dell'Enciclopedia Treccani, e dove gli studenti avevano preparato dei brevi filmati. Poi è stato il momento del  Grand Prix Mobius editoria mutante, dedicato a esposizioni immersive di qualità. Tre i finalisti: 
-Crossmedia, Firenze: Innovazione di linguaggio che ridefinisce il concetto di evento espositivo;
-Magister by Cose Belle d’Italia Media Entertainment, Milano: Cultura, tecnologia, emozione, rigore scientifico;
-Medialart, Firenze: Potere di coinvolgimento delle esperienze immersive.
La Rassegna Anno digitale
2019 ha invece visto la partecipazione di Derrick De Kerchove, erede di McLuhan. Il convegno è stato seguito da Paolo Morandotti da Milano, responsabile del portale Ital radio e che segue tra l’altrp da vicino le attività delle emittenti pubbliche italofone.







               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  42 – 16 OTTOBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
16  OTTOBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


TRASMISSIONI IN ITALIANO

Radio Cairo approda su Facebook, postando foto e immagini dall’Egitto nonchè dei suoi collaboratori e studi. Non mancano i testi delle trasmissioni culturali e in via sperimentale anche del giornale radio. E dunque gli ascoltatori possono interagire con la radio. Ovviamente è stretta la connessione con youtube dove vengono anche inseriti stralci del programma Italiano. Di questo, dei cambiamenti nelle altre tasmissioni,  e degli sviluppi nella piattaforma del digitale satellitare ci parla Vittorio Dartora da Quartu S.Elena (Cagliari).


(RADIOMAGAZINE 
15 APRILE 2015)








               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  41 – 9 OTTOBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
9 OTTOBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


90X90
90 Momenti per novant’anni di storia della radio
UN LIBRO DI PAOLO MORANDOTTI
Nell’intervista di oggi, Paolo Morandotti ci presenta il suo libro dedicato alla Storia della Radio Italiana, ricostruita attraverso almeno 2900 francobolli commemorativi della radio
 . Una pubblicazione che gli è valso la recensione del Centro Filatelico Tematico. 
Il libero peraltro è introdotto dalla prefazione di Riccardo Cucchi, caporedattore dei servizi sportivi di radio RAI, nonché voce nota della popolare trasmissione tutto il calcio minuto per minuto.

(da radiomagazine del
 22 aprile 2015)







               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  40 – 2 OTTOBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
2 OTTOBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



EDUCAZIONE A DISTANZA
Dalla settimana scorsa, siamo in pieno clima di rewind, non siamo su raistoria ma su radiomagazine.
Oggi vi proponiamo un programma del
21 giugno 1998 sul tema dell'educazione a distanza. Ovvero l'impegno dei media nella cultura, e la persuasione dei media sulle persone, come gli effetti della pubblicità dei giocattoli sui bambini. Un tema non molto distante dal pensiero di McLuhan, di cui abbiamo spesso parlato nei nostri programmi.

Le interviste del programma prevedono interventi con:

*Roberto Gentile professore di psicologia sociale preso la Facoltà di Lettere dell'università di Napoli;
*Giovanni Polara preside della Facoltà di Lettere dell'università di Napoli;
*Nino Dazzi psicologo preside della Facoltà di Psicologia dell'Università "La Sapienza" di Roma.


( da radiomagazine 21 giugno 1998)










               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  39 – 25 SETTEMBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
25 SETTEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)



TEMPESTE MAGNETICHE, ESPLOSIONI SOLARI, INDICE GEOMAGNETICO, IONOSFERA E STRATI E-SPORADICO: TUTTO CIO CHE INFLUISCE NELLA PROPAGAZIONE DELLE OEM NELLE RADIOCOMUNICAZIONI NELL’ARIA.
Un argomento pane quotidiano per gli appassionati del radioascolto e radioamatori, abituati a fare i conti con minima e massima frequenza usabile o alle previsioni di propagazione, ma anche di grande attualità, se pensiamo alle recenti sparizioni degli aerei, probabilmente trovatisi privi di assistenza alla navigazione (l’aereo di Missoni il germanwings) Oggi si sa la radionavigazione si fa col satellite, ma anche quelle frequenze sono soggette a black-out, e le vecchie onde corte possono ancora salvare la vita….
(replica 8 aprile 2015)










               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)
                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  38 – 18 SETTEMBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
18 SETTEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)

TRASMISSIONI IN INGLESE

Spesso nel corso della nostra attività abbiamo evidenziato quanto il radioascolto sia importante per migliorare e per l’apprendimento delle lingue straniere. Nel corso dell’intervista con Vittorio Dartora da Quartu S.Elena (CG), presenteremo una analisi dell’offerta mondiale di trasmissioni radiofoniche in lingua inglese, da Paesi non sempre di madre lingua, anche in rapporto all’offerta di quelle in italiano.

(radiomagazine 14 gennaio 2015)








               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  37 – 11 SETTEMBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
11 SETTEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)


NON DIMINUISCE L’ELETROSMOG

Elettrodotti, ponti ripetitori TV, per cellulari, le reti wireless per internet, perché ai nostri politici non piace il cablaggio per la banda larga, il digitale terrestre che non migliora le cose, apparecchi domestici come forni a  microonde e cordless, insomma l’elettrosmog,  e le interferenze con apparechi telemedicali come peace-maker, o l’insorgere di leucemie. Ne parliamo oggi con Goliardo Tommassetti funzionario uscente del CNR col quale ci aggiorneremo su onde radio e salute umana.
(replica
10.2.2010)










               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  36 – 4 SETTEMBRE 2019

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
4 SETTEMBRE 2019

MP3
leggeri 
 (tutto a 8kbps)

 

RADIOMAGAZINE ESTATE
Una rassegna fra le migliori interviste andate in onda durante l’anno.

Intervista Luigi Cobisi Firenze sul futuro delle onde medie e l’inquinamento da oem

1.9.2010









               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa 
10 M)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  35 – 28 AGOSTO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
28 AGOSTO  2019

Mp3



A VITTORIO ZUCCONI
L’ULTIMO UOMO DELLA STRADA

Alla fine del 1981 il governo di Margaret Tatcher, decretò la chiusura del Servizio Italiano di Radio Londra della BBC, che andava in onda dalla Seconda Guerra Mondiale. Fino ad allora, quel programma continuò ad essere un faro nell’oscurità per tutti coloro che volevano confrontarsi con il monopolio della RAI. Tant’è che  firme illustri come Ruggiero Orlando, la cui voce transitò alla BBC durante la guerra e gli anni ’50, tutte le firme dei quotidiani italiani, i giornalisti corrispondenti a Londra, si trovarno a passare e prestare la propria voce alla BBC. Fra questi Vittorio Zucconi, grande giornalista e recentemente scomparso. Quella di oggi è un’intervista che raccogliemmo alla vigilia del lancio del network Radio Capital,  cui proprio lui fu chiamato a dirigire. E che fu anche lo spunto per parlare della sua carriera giornalistica. Chiaramente quello a cui noi interessava, da buoni appassionati del radioascolto e delle onde corte, era di sentire una testimonianza di chi aveva lavorato alla mitica Radio Londra. Chiaramente l’occasione era troppo ghiotta per lasciarcela sfuggire. Così fu e Vittorio si mise a disposizione e ci concesse l’intervista. Qualche anno più tardi lo conoscemmo di persona a una Galassia Gutenberg. Era amaro dover riconoscere, che quella Radio ascoltata in periodi di angoscia da nostri genitori ci abbandonasse nel vuoto più assoluto e senza interlocutori. Quella radio, a noi del Gruppo d’Ascolto di Napoli e dell’Italian DX News, ci dedicava intere trasmissioni con l’indimenticabile “Contatto DX” di Alex Vincenti. Ebbene quella radio, proprio dopo qualche anno che si era per così dire “sposata” con l’iniziativa di Mario Pinzauti del GR3 “I giovani incontrano l’Europa” e con il programma Italiano della Deutschlandfunk di Colonia, quella radio ci abbandonava e chiudeva i battenti. Era proprio impossibile mettere insieme inglesi e tedeschi come l’acqua con l’olio. Proprio come la brexit di oggi. E dunque la delusione per tutto quello che amavamo, i Beatles e i Rolling Stones, ma anche tutto lo stile di vita e l’insegnamento della civiltà anglosassone. Ecco il senso dell’intervista a Vittorio Zucconi, sollecitato su questo tema. Anche lui sorpreso a stendere un filo di rame per ascoltare le onde corte….

Ciao Vittorio, un grande umile e professionista, l’ultimo uomo della strada.


(RADIOMAGAZINE   9 novembre 1997)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  34– 21 AGOSTO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
21 AGOSTO  2019

Mp3


EVOLUZIONE DELLA RADIO E SMAU ROMA

Convegno con la partecipazione della Confindustria.

Interviste a Alberto Tripi presidente uscente Federcomin;

on.Enrico Manca presidente ISIM

Oliviero Beha (giornalista)


(radiomagazine 9.6.2002)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  33– 14 AGOSTO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
14 AGOSTO  2019

Mp3




LE RADIO E TV AFRICANE E L’ACCESSO AL SATELLITE
Nel 1998 eravamo in pieno boom per lo sviluppo dei DBS Direct Broadcasting Satellite, i satelliti ricevibili con una piccola parabolica domestica.
In questa trasmissione, dedicata ai media africani, poniamo l’accento di come l’elevato costo dei trasponder avesse lasciato fuori le emittenti radio TV africane che non potevano sostenere una spesa simile.
Il programma parla dell’assenza della pubblicità delle multinazionali sulle TV africane, che invece sponsorizzano prodotti artigianali.
Il discorso inaugurale del Negus alla nascente TV Etiope.
Danze e ritmi africani, dal più famoso programma del Kenya.
Sensibilizzazione e campagne contro l’AIDS;
La difficoltà alla produzione di programmi culturali;
I notiziari della TV del Kenya
Accento sulla carenza di centri di formazione per il personale delle RTV, che quasi sempre seguono stages all’estero, come presso la VOA, Radio Nederland, BBC e DW.

(RADIOMAGAZINE   19 luglio 1998)




 


Tutto il programma a  20  kbps



  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

                   SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  32– 7 AGOSTO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
7 AGOSTO  2019

Mp3



Roberto Pavanello da Vercelli fornisce alcuni consigli per ascoltare emittenti radio lontane (intervista)

Notizie dal mondo delle comunicazioni


Tutto sonoro  radio dal mondo
Questa settimana:
Voice of Nigeria
Radio Botswana
Radio Nazionale del Brasile in Inglese
Radio Reloj e Faro del 
 Caribe dal Costarica


(radiomagazine de 18 maggio 2005)



 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  31– 31 LUGLIO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
31 luglio 2019

Mp3




Nel 1993 imperversava la guerra in Jugoslavia, con la ferocia dei serbi e il non dolce intervento della NATO. In quel periodo sorsero diverse iniziative editoriali, tra cui si prese spunto da Radio Caroline per lanciare delle trasmissioni radio da bordo di un battello ancorato in acque internazionali, difronte alle coste jugoslave. La radio era Radio Broad su iniziativa dell’organizzazione francese “Droit de parole”.
Di seguito riportiamo l’intervista con Titti Giacovelli da Bari, di detta organizzazione responsabile italiana di Radio Broad, circa gli scopi dei programmi, i palinsesti e i contenuti.


(RADIOMAGAZINE   20 GIUGNO 1993)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  30– 24 LUGLIO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
24 LUGLIO  2019

Mp3



TELEFOOD FAO
Alcuni anni fa a Roma, si svolgeva l’importante evento mondiale dedicato alla comunicazione e all’alimentazione, promosso dall’organizzazione mondiale delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. Ne sviluppamo una interessante trasmissione corredata da stralci del convegno e registrazioni dalla radio,  che vi riproponiamo oggi.

(radiomagazine
23 giugno 2002)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  29– 17 LUGLIO  2019


Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
17 LUGLIO 2019


MP3
leggeri
 
(tutto a 16kbps)



MILLECANALI GRUPPO SOLE 24H
IL FUTURO DELLA RADIO E’ DIGITALE
Già da alcuni anni la radio segue differenti strade di

sperimentazione, la trasmissione diretta via satellite per coprire
aree sconfinate del Terzo Mondo, poi il DRM su Onda Media e corte,
ancora il podcast sul web e ora di nuovo il digitale su FM o sugli
smartphone. Insieme al direttore Mauro Roffi di Millecanali,
parliamo di nuovo del futuro della radio per scoprire quali altre
novità ci riserverà questo favoloso mezzo di
informazione.

(radiomagazine
3 settembre 2014)















*  ascolta






                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)







 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  28– 10 LUGLIO  2019


Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
10 LUGLIO 2019


MP3
leggeri
 
(tutto a 16kbps)




ESERCITAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE SUL RISCHIO VESUVIO.
Intervista con Alberto Barbera responsabile nazionale Associazione Radioamatori Italiani/Sezione Emergenza Radio


CONVEGNO CORECOM A ROMA SU MINORI E TELEVISIONE.
Intervista al prof.Angelo Gallippi presidente del CORECOM Lazio.


(RADIOMAGAZINE
15.11.2006)


SIGLA















*  ascolta






INTERVISTA 
Alberto Barbera



*  ascolta




Notizie italradio



*  ascolta



TV e Minori intervista Angelo Gallippi Corecom Lazio






*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)







 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  27– 3 LUGLIO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
3 LUGLIO  2019

Mp3


LA CULTURA ALLA RADIO
Alla fine degli anni ’90, con l’avvento dei satelliti a diffusione diretta, cominciava ad aversi il lento declino delle trasmissioni internazionali ad onde corte. Già si intravedevano quelli che potevano essero  gli scenari futuri. Anziché concentrarci sulla mera ricezione, cominciammo a focalizzare la nostra attenzione ai palinsesti. In questa trasmissione, con l’opinione autorevole di Riccardo Storti discutevamo dei programmi dedicati alla cultura tra cui Radio Exterior de Espana, RDP Lisbona, Christian Channel, proponendo alcuni e registrazioni dei loro programmi culturali. Tra questi spicca uno della radio spagnola
dedicato alla figura di Federico Garcia Lorca.

(RADIOMAGAZINE   30 agosto 1998)






 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  26– 26 GIUGNO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
26 GIUGNO  2019

Mp3




LE RADIO E TV AFRICANE E L’ACCESSO AL SATELLITE
Nel 1998 eravamo in pieno boom per lo sviluppo dei DBS Direct Broadcasting Satellite, i satelliti ricevibili con una piccola parabolica domestica.
In questa trasmissione, dedicata ai media africani, poniamo l’accento di come l’elevato costo dei trasponder avesse lasciato fuori le emittenti radio TV africane che non potevano sostenere una spesa simile.
Il programma parla dell’assenza della pubblicità delle multinazionali sulle TV africane, che invece sponsorizzano prodotti artigianali.
Il discorso inaugurale del Negus alla nascente TV Etiope.
Danze e ritmi africani, dal più famoso programma del Kenya.
Sensibilizzazione e campagne contro l’AIDS;
La difficoltà alla produzione di programmi culturali;
I notiziari della TV del Kenya
Accento sulla carenza di centri di formazione per il personale delle RTV, che quasi sempre seguono stages all’estero, come presso la VOA, Radio Nederland, BBC e DW.

(RADIOMAGAZINE   19 luglio 1998)




 


Tutto il programma a  20  kbps



  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  25– 19 GIUGNO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
19 GIUGNO  2019

Mp3



RADIOASCOLTO:
TECNICHE E  RICEVITORI

APPARECCHI A CONFRONTO
Caratteristiche e prestazioni.
E’ meglio un Racall o un ICOM, un Yaesu o un Japan Radio? Mentre esistono alcuni radioamatori che riescono ancora ad autocostruire, le riviste specializzate del settore, presentano quasi costantemente confronti fra quello che esiste sul mercato, un po’ come fa  Quattro ruote e come propone oggi l’ospite del nostro programma.

Tutti i dettagli in questa intervista con Angelo Brunero.


(RADIOMAGAZINE   16  DICEMBRE 2009)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  24 – 12 GIUGNO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
12 GIUGNO  2019

Mp3




RADIOASCOLTO PER NON VEDENTI
A GRANDE RICHIESTA///
In questo speciale dedicavamo per la prima volta spazio all’argomento non vedenti e la radio con intervista al responsabile dell’Unione Nazionale Cechi, l’ARI  e alcune associazioni di categoria.
 
(radiomagazine
3 febbraio 2002)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE0
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  23 – 5 GIUGNO  2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
5 GIUGNO  2019

Mp3




Nel 1993 imperversava la guerra in Jugoslavia, con la ferocia dei serbi e il non dolce intervento della NATO. In quel periodo sorsero diverse iniziative editoriali, tra cui si prese spunto da Radio Caroline per lanciare delle trasmissioni radio da bordo di un battello ancorato in acque internazionali, difronte alle coste jugoslave. La radio era Radio Broad su iniziativa dell’organizzazione francese “Droit de parole”.
Di seguito riportiamo l’intervista con Titti Giacovelli da Bari, di detta organizzazione responsabile italiana di Radio Broad, circa gli scopi dei programmi, i palinsesti e i contenuti.


(RADIOMAGAZINE   20 GIUGNO 1993)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  22 – 29 MAGGIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
29 MAGGIO  2019

Mp3



A VITTORIO ZUCCONI
L’ULTIMO UOMO DELLA STRADA

Alla fine del 1981 il governo di Margaret Tatcher, decretò la chiusura del Servizio Italiano di Radio Londra della BBC, che andava in onda dalla Seconda Guerra Mondiale. Fino ad allora, quel programma continuò ad essere un faro nell’oscurità per tutti coloro che volevano confrontarsi con il monopolio della RAI. Tant’è che  firme illustri come Ruggiero Orlando, la cui voce transitò alla BBC durante la guerra e gli anni ’50, tutte le firme dei quotidiani italiani, i giornalisti corrispondenti a Londra, si trovarno a passare e prestare la propria voce alla BBC. Fra questi Vittorio Zucconi, grande giornalista e recentemente scomparso. Quella di oggi è un’intervista che raccogliemmo alla vigilia del lancio del network Radio Capital,  cui proprio lui fu chiamato a dirigire. E che fu anche lo spunto per parlare della sua carriera giornalistica. Chiaramente quello a cui noi interessava, da buoni appassionati del radioascolto e delle onde corte, era di sentire una testimonianza di chi aveva lavorato alla mitica Radio Londra. Chiaramente l’occasione era troppo ghiotta per lasciarcela sfuggire. Così fu e Vittorio si mise a disposizione e ci concesse l’intervista. Qualche anno più tardi lo conoscemmo di persona a una Galassia Gutenberg. Era amaro dover riconoscere, che quella Radio ascoltata in periodi di angoscia da nostri genitori ci abbandonasse nel vuoto più assoluto e senza interlocutori. Quella radio, a noi del Gruppo d’Ascolto di Napoli e dell’Italian DX News, ci dedicava intere trasmissioni con l’indimenticabile “Contatto DX” di Alex Vincenti. Ebbene quella radio, proprio dopo qualche anno che si era per così dire “sposata” con l’iniziativa di Mario Pinzauti del GR3 “I giovani incontrano l’Europa” e con il programma Italiano della Deutschlandfunk di Colonia, quella radio ci abbandonava e chiudeva i battenti. Era proprio impossibile mettere insieme inglesi e tedeschi come l’acqua con l’olio. Proprio come la brexit di oggi. E dunque la delusione per tutto quello che amavamo, i Beatles e i Rolling Stones, ma anche tutto lo stile di vita e l’insegnamento della civiltà anglosassone. Ecco il senso dell’intervista a Vittorio Zucconi, sollecitato su questo tema. Anche lui sorpreso a stendere un filo di rame per ascoltare le onde corte….

Ciao Vittorio, un grande umile e professionista, l’ultimo uomo della strada.


(RADIOMAGAZINE   9 novembre 1997)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  21 – 22 MAGGIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
22 MAGGIO  2019

Mp3



Ricorre in questi giorni l’anniversario della scomparsa di
DOMENICO MARINI
Tra il 1983 e il 1994, ero impegnato in una collaborazione parallela sia con la Deutschlandfunk che con il mio programma "Radiomagazine" allora prodotto per AWR Europe. Soprattutto con la radio tedesca, a partire dalla fine anni '90, da quando cioè erano iniziate le trasmissioni dirette da satellite (DBS) sia sul Kopernicus che sull'Astra, ero impegnato con Nazario Salvatori del Club DX, ad attualizzare il tema. Anche perchè il programma Italiano fu il primo ad andare via satellite. Mi organizzai in tutto e per tutto. La prima trasmissione la organizzammo con un albergatore di Vico Equense, dall'Hotel Oriente, che per così dire, offriva ai turisti germanici nella propria living room, la possibilità di seguire i canali tv tedeschi e ovviamente anche la Deutschlandfunk. Dovetti superare non poche difficoltà per convincere l'albergatore ad assecondare le mie richieste. Quando comprese che c'era la radio di stato tedesca, pensò ai possibili rientri pubblicitari, e così fu. Successivamente dietro congrui sovvenzionzionamenti della DLF, che pagava assai bene, mi attrezzai personalmente con un impianto satellitare off-set motorizzato con una parabola da 1 metro e 20: eravamo davvero agli albori! E il mio amico Ernesto, che ricordo ancora con simpatia per le venticate sull'attico a completare l'installazione fra le perplessità dei vicini, che ci osservavano con sospetto, dovemmo davvero superare molti ostacoli. Con Nazario avevamo il proposito di spingere l'interesse degli ascoltatori sulle potenzialità del satellite, visto  che finora ci seguivano in tutto il Nord Italia su Onda Media. Io corrispondevo da Napoli, e quindi l'intento era di affermare che il segnale andava oltre la linea Gustav (ahahahahah !!!). Nel quadro di questa politica, rientra l'intervista con Domenico Marini, buon'anima, a cui atto dovuto, dedico questa vecchia intervista, nella ricorrenza della sua scomparsa. A Nazario proposi di intervistarlo, perchè da anni Marini s'interessava ai satelliti radioamatoriali, e ne poteva venire fuori una trasmissione utile per la nuova politica editoriale della DLF. Detto fatto, Marini passò l'intervista con Salvatori. Successivamente io lo intervistai per conto mio, con una visita a casa, e nell'agosto del 1993 la misi in onda su AWR Europe che come sapete andava in onde corte. Devo dire Domenico era una persona straordinaria. Sembrava la reincarnazione di Guglielmo Marconi. La sua stanza era tutto un tappezzamento di cavi e apperecchi radioamatori. Sul terrazzo aveva delle antenne Yagi motorizzate che si spostavano per seguire i satelliti, e che si potevano vedere avvicinandosi alla litoranea di Torre del Greco. Ahimè purtroppo oggi non ci sono più. Tutto autocostruito da lui. Conoscevo già di fama Marini, perchè i miei fratelli lo avevano incontrato quando lanciarono il Gruppo d'Ascolto di Napoli e il bollettino Italian DX News. Tuttavia un piccolo neo mi è rimasto sulla sua figura, e non so se nel bene o nel male, giudicatelo voi, tanto si dice si parla del corpo de non dell'anima. Domenico non solo mi concesse questa intervista ma anche delle altre. Poi però, a un certo punto mi lasciò perplesso. Mi disse che in quanto la mia trasmissione era per AWR, che (purtroppo) era della Chiesa protestante Avventista, non si sentiva di proporsi più come ospite in quanto assolutamente cattolico. Personalmente evitai di farne un motivo di contesa, anche perchè io provengo da una famiglia cattolica, ma il mio programma non c'entrava niente con la religione, ma lui non volle sentire ragioni, e forse detto fra noi torto non aveva.

Beh questo c'era da dire. Per il resto ascoltate l'intervista e capirete il personaggio.


(RADIOMAGAZINE   8 agosto 1993)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  20 – 15 MAGGIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
15 MAGGIO  2019

Mp3



Il 17 Maggio ricorre l’anniversario della fondazione della Unione Internazionale delle Telecomunicazioni. Ogni anno questa giornata viene celebrata sottolineando i benefici che le telecomunicazioni possono offrire all’umanità.

Apre i battenti alla Fiera di Roma il FORUM P.A. la più grossa manifestazione italiana dedicata alla pubblica amministrazione.
Intervista al direttore generale del Forum
Dott.Carlo Sismondi Mochi

Conclusa al Lingotto di Torino, la Fiera del Libro.
Tema: il sogno.
Intervista con Jacopo De Michelis, curatore di una collana di romanzi noir per le edizioni Marsilio black.

(RADIOMAGAZINE   11  MAGGIO 2005)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  19 – 8 MAGGIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
8 MAGGIO  2019

Mp3



PARTE IL FORUM-PA

Convegno inaugurale alla Fiera di Roma per il Forum della Pubblica Amministrazione. Intervista al direttore generale Carlo Mochi.

Inoltre parleremo del 24esimo meeting dell’Associazione Italiana Radioascolto a Sacile (Pordenone) con Fabio Tagetti.



(radiomagazine del 10 maggio 2006)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  1– 1 MAGGIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
1 MAGGIO  2019

Mp3




LA RADIO NELLA RESISTENZA
Celebrazioni per il 25 Aprile e il 1° Maggio.
Speciale sonoro sul 25 aprile e 1°Maggio, con raccolta dei discorsi di Mussolini alla radio; Tommaso Marinetti; Radio Londra. La radio diviene il primo strumento di testimonianza storica.
Rassegna di notizie dai media e dalla grande rete.  Daryl Worley, cantante country americano, presenta alla VOA il suo nuovo brano Have you Forgotten.
Notizie: Presetata a Milano l’edizione 2003 dello SMAU.
Lotta alla SARS in rete. Altre notizie
SECONDA PARTE
Roberto Pavanello da Vercelli ha collezionato  cartoline dalle radio di 187 Paesi differenti. Intervista.



(radiomagazine del 30 aprile 2003)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  17– 24 APRILE 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
24 APRILE  2019

Mp3



LA RADIO NELLA RESISTENZA
Celebrazioni per il 25 Aprile.

Il ruolo della radio nella resistenza. Le voci italiane da Radio Londra, Voce dell’America, Radio Mosca, ma anche l’esistenza poco conosciuta delle radio nella Rep.di Salò e quella nazista di Monaco.
Breve intervista con Vittorio D’Artora, intervallata da registrazioni storiche


(radiomagazine del 26 aprile 2006)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  16– 17 APRILE 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
17 APRILE  2019

Mp3



Un anno dalla guerra.

Il personaggio: Giovanna Botteri, inviata RAI, ospite a

 

radiomagazine. Parla di un anno di guerra in Iraq.

 

Musicman machine: arte nell’era digitale.

Intervista all’autore: Lello Savonardo (sociologo)

 

Musicman machine: arte nell’era digitale.

Intervista al coautore:

Derrik De Kerckhove

del Mc Luhan Institut (Università di Toronto), nonchè collaboratore storico di McLuhan inventore del Villaggio Globale.

 

(radiomagazine del 24 marzo 2004)





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  15– 10 APRILE 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
10 APRILE  2019

Mp3


ASSOCIAZIONI EUROPEE
IL DANISH SHORT WAVE CLUB INTERNATIONA E IL SUO SHORT WAVE NEWS
E’ una delle poche associazioni di radioascolto europee  che ancora mantengono vivo l’interesse per la radio. La rivista mensile offre a migliaia di associati per il mondo, notizie di prima mano sulle radio attive in onde corte, medie e bande tropicali.

Ce ne parla  Roberto Pavanello

(radiomagazine del
24 aprile 2013)



 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  14– 3 APRILE 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
3 APRILE  2019

Mp3


ONDA MEDIA SPAGNOLA
GIA DURANTE  GLI ANNI TRENTA LE RADIO SPAGNOLE PROPONEVANO UNA VASTA GAMMA DI OFFERTE
Nell’era di Internet,  dei web e dello streaming sembra anacronistico parlare ancora di onde medie. Lo sviluppo della radiofonia storicamente non ha seguito lo stesso percorso in tutti i Paesi d’Europa. Nella Spagna di Francisco Franco, sorsero decine di emittenti private. Alcuni forse non hanno realizzato, che non si trattava di apertura del regime al pluralismo
informativo, tant’è vero che i notiziari erano ampiamente censurati. Quelle radio erano invece antisignane di quello che avrebbero fatto molti anni più tardi i russi di Stalin durante la guerra fredda: servivano a coprire le frequenze dall’arrivo dei segnali radio di emittenti straniere ritenute ostili al governo. Di questo e di altro, e dei consigli per ascoltarle parliamo con Roberto Pavanello.

(RADIOMAGAZINE 
10  APRILE 2013)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  13– 27 MARZO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
27 MARZO 2019

Mp3


EVOLUZIONE DELLA RADIO E SMAU ROMA

Convegno con la partecipazione della Confindustria.

Interviste a Alberto Tripi presidente uscente Federcomin;

on.Enrico Manca presidente ISIM

Oliviero Beha (giornalista)


(radiomagazine 9.6.2002)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  12– 20 MARZO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
20  MARZO 2019

Mp3



Speciale INTERNET a scuola E-learning

***Intervista a Dario Di Zenobio Fondazione Bordoni

***Intervista Adriana Buffardi Regione Campania

***Intervista Marco Esposito

***Intervista Ivano Tagliagambe

***Intervista Antonio Medina Università Madrid Spagna

(RADIOMAGAZINE  
16  MARZO 2005)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  11– 13 MARZO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
13 MARZO 2019

Mp3



RADIOASCOLTO PER NON VEDENTI
In questo speciale dedicavamo per la prima volta spazio all’argomento non vedenti e la radio con intervista al responsabile dell’Unione Nazionale Cechi, l’ARI  e alcune associazioni di categoria.
 
(radiomagazine
3 febbraio 2002)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  10– 6 MARZO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
6 MARZO 2019

Mp3



TELEFOOD FAO
Alcuni anni fa a Roma, si svolgeva l’importante evento mondiale dedicato alla comunicazione e all’alimentazione, promosso dall’organizzazione mondiale delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. Ne sviluppamo una interessante trasmissione corredata da stralci del convegno e registrazioni dalla radio,  che vi riproponiamo oggi.

(radiomagazine
23 giugno 2002)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  9– 27 FEBBRAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
27 FEBBRAIO 2019

Mp3


SPECIALE SONORO 2^Puntata
ESPLODE IL CARNEVALE
La fantasia, la creatività, l’allegria delle radio brasiliane. Tutto quanto c’è da sapere su queste radio, in rapporto allo sviluppo ma anche all’effimero.
Mentre la settimana scorsa ci siamo occupati delle radio rurali, educative  e universitarie, le radio commerciali, il programma giornalistico governativo VOZ DO BRASIL trasmesso per legge da tutte le radio del Paese.
La puntata di oggi è invece interamente dedicata ai ritmi e musiche  brasiliane ma sopprattutto registrazioni in orioginale di emittenti carioca.

Ospite in trasmissione Roberto Pavanello che ci svelerà alcuni trucchetti per come ascoltarle.


( radiomagazine 22 febbraio 2006)


 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  8– 20 FEBBRAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 20  FEBBRAIO 2019

Mp3


SPECIALE SONORO
ESPLODE IL CARNEVALE
La fantasia, la creatività, l’allegria delle radio brasiliane. Tutto quanto c’è da sapere su queste radio, in rapporto allo sviluppo ma anche all’effimero.
Le radio rurali, educative  e universitarie, le radio commerciali, il programma giornalistico governativo VOZ DO BRASIL trasmesso per legge da tutte le radio del Paese.
Con Roberto Pavanello

( radiomagazine 14 febbraio 2007)


 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  7– 13 FEBBRAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 
13  FEBBRAIO 2019

Mp3


DALLA RADIO IN CLASSE A CONSIGLIERE AIR
Fabio Tagetti, insegnante, parla di come si è avvicinato al radioascolto e della short wave a class room a scuola.
Insomma

Storia  e cronostoria di un amore mai finito, una passione che si rinvigorisce.


( radiomagazine 14 gennaio 2009)



 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  6– 6 FEBBRAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE 6  FEBBRAIO 2019

Mp3


LA RADIO NELLE SCUOLE
Aggiornamenti al progetto dell’Associazione Radioamatori Italiani, a completamento dell’intesa con il Ministero dell’Istruzione. Dopo il primo evento del 7 ottobre, che ha visto il coinvolgimento di un centinaio di scuole italiane, collegate fra loro con le apparecchiature dei radioamatori già si guarda avanti. La cosiddetta School on frequency avrà un appendice in aprile col coinvolgimento di numerose scuole europee. I dettagli nell’intervista con
Alfredo Gallerati.

(radiomagazine del 13 dicembre 2006 )




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  5– 30 GENNAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
30  GENNAIO 2019

Mp3


Dove va la radio? (2^puntata)
Una delle occasioni ricorrenti per un confronto costante fra ascoltatori e emittenti radiofoniche era l’appartenenza a un gruppo d’ascolto o a un club e alle riunioni che questi organizzavano periodicamente alla presenza dei responsabili delle radio.
L’European DX Council era ed è tutt’ora una federazione di club di radioascolto che riunisce club e associazioni europee. Fra gli anni ‘60 e ’90 raggiunse il suo massimo splendore. Ogni anno la sua riunione annuale si svolgeva ospite presso la sede di qualche grossa emittente internazionale. Soprattutto se questa emittente disponeva di un programma dedicato al DX o al radioascolto. Rimasero storiche le riunioni presso la sede della Deutsche Welle, alla BBC, presso Radio Sweden  o presso Radio Nederland. Quasi ogni anno in una capitale europea diversa. Un momento di gloria lo ebbe anche l’Italia, quando Luigi Cobisi divenne segretario di turno della EDXC e riusci a organizzare un incontro annuale qui in Italia.
Il programma di oggi vi propone una intervista con Luigi Cobisi, presidente uscente della EDXC nonché giornalista de La Nazione di Firenze e fra i responsabili della associazione giornalisti europei.

A seguire una breve chiacchiarata con Riccardo Storti da Genova responsabile del GRAL Liguria.

(radiomagazine del 9 febbraio 2005)




 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  4– 23 GENNAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
23 GENNAIO  2019

Mp3



Dove va la radio?
Siamo in tema di bilanci, la prima puntata dell’anno la trascorriamo con Angelo Brunero di Torino, che traccia un resoconto dell’anno appena trascorso  dell’attività radioantistica. Dove va la radio, che andamento  ha avuto, è in fase di declino o in espansione? Anche durante il recente sisma che ha colpito il Casertano, tutti in auto sulla FM senza trovare le frequenze di radio RAI, tra l’altro assente totalmente dalle onde medie. La RAI lancia nuovi canali radio on demand, varie radioweb, ma la qualità dei giornali radio è scadente, i servizi passati prima su un canale e poi su un altro: varrebbe la pena di avere un solo canale ma fatto bene.


(radiomagazine del 1 gennaio 2014 )





 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  3– 16 GENNAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
16 GENNAIO  2019

Mp3


GLI ASCOLTI DX
Ogni giorno l’Osservatorio Astronomico di Boulder Colorado, dirama un bollettino con le notizie su indice geomagnetico e attività solare che influenzano le radiocomunicazioni.
Non a caso anche nelle Università specializzate si studiano i fenomeni legati alla propagazione delle onde elettromagnetiche, nonostante i sistemi di radionavigazione satellitare e GPRS.
Durante l’intervista Roberto ci parla di quali ascolti è previsto la ricezione.


(radiomagazine del  12 GENNAIO 2011)


 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  2– 9 GENNAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
9 GENNAIO 2019

Mp3


SATELLITE E 
DIGITALE TERRESTRE
Due  piattaforme  in…  confronto?

In quest’ultimo periodo alcuni spot trasmessi dalle tv private ci propongono il digitale terrestre più vantaggioso economicamente e anche con più servizi. Naturalmente non è così già se si guarda alla maggiore ampiezza di banda, utile per l’HD e il 3D, e soprattutto al satellite che scavalca le catene montuose italiane. Cambiano però le offerte e gli abbonamenti. Di questo, e anche di onde corte, parliamo con Vittorio D’Artora da Quartu S.Elena (CG)

 


(radiomagazine del  5 GENNAIO 2011)


 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

«top     ANNO XVII - NUMERO  1– 2 GENNAIO 2019

 

 

Elemento in scaletta


RADIOMAGAZINE  
2 GENNAIO 2019

Mp3



Roberto Pavanello da Vercelli fornisce alcuni consigli per ascoltare emittenti radio lontane (intervista)

Notizie dal mondo delle comunicazioni


Tutto sonoro  radio dal mondo
Questa settimana:
Voice of Nigeria
Radio Botswana
Radio Nazionale del Brasile in Inglese
Radio Reloj e Faro del 
 Caribe dal Costarica


(radiomagazine de 18 maggio 2005)



 


Tutto il programma a  20  kbps



*  ascolta



                       VERSIONE HI-FI

               
    SCARICA TUTTA LA TRASMISSIONE
                     (consigliata per ADSL)

                    qualità 64 kbps/44 kHz/mono (circa
10 M)




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna alla home page 

 

 

 

Contatti:

radiomagazine@libero.it

info@radiomagazine.net